• Humanity_Focsiv

    Humanity – Essere umani con gli esseri umani

    Comunicato stampa
    Roma 27 ottobre 2016

    Humanity_Focsiv

     

    Una grande campagna, un importante media italiano, Avvenire, una federazione di ONG da sempre impegnata con i più vulnerabili, FOCSIV, insieme per i rifugiati del Medio Oriente.

    “Humanity – Essere umani con gli esseri umani” è la nuova Campagna di Avvenire e FOCSIV – Volontari nel mondo a favore ed in sostegno delle popolazioni del Medio Oriente che oggi sono sotto i bombardamenti o sono in fuga dalle guerre che coinvolgono tante parti di quest’area oppure vivono sotto la pressione del continuo flusso di persone in cerca di un luogo dove poter vivere in modo dignitoso in attesa della Pace e di tornare a casa.

    Continua a leggere

  • Humanity_Focsiv

    Humanity – Da due anni FOCSIV impegnata a fianco dei profughi ad Erbil e Kirkuk

    Humanity_Focsiv

    Da due anni FOCSIV impegnata a fianco dei profughi ad Erbil e Kirkuk in attesa che le armi si tacciano.

    “La gente ricoverata nei campi dei profughi sia a Erbil, a Dibaga che in quello di Kirkuk è preoccupata molti sono coloro che hanno amici e parenti costretti a rimanere a Mosul, ma in molti si sentono sollevati poiché pensano che si potrebbe, con questa nuova avanzata, provare a tornare a casa, anche se non sanno cosa troveranno. Si teme che le case, le attività commerciali, i luoghi di culto siano stati bruciati, distrutti. Continua a leggere

  • HUMANITY

    adv_humanity_a4_avv_111116-001

    La campagna HUMANITY – Essere umani con gli esseri umani è promossa da un consorzio formato da FOCSIV e da sette Organizzazioni Non Governative socie della Federazione: Associazione Francesco Realmonte, Celim Milano, ENGIM Internazionale, Fondazione Internazionale Buon Pastore, FMSI – Fondazione Marista per la Solidarietà Internazionale, Associazione Punto Missione, Fundación Promoción Social de la Cultura.

    Il nostro obiettivo è supportare migliaia di persone in fuga dalla guerra siriana e irachena con attività di prima emergenza e progetti di lungo periodo in Kurdistan, Iraq, Siria e Libano.

    Per il rilancio della nostra campagna HUMANITY abbiamo scelto il mondo femminile per il suo ruolo centrale, in situazioni di emergenza e di crisi in particolare, di colonne della comunità.  progetti delle ONG che fanno parte del consorzio HUMANITY, infatti, sostengono le donne e promuovono le loro abilità generando autoconsapevolezza e forza per gestire le difficoltà che affrontano quotidianamente, in questo modo  ne beneficia l’intera comunità.

    Avvenire ha aderito come media partner diffondendo e promuovendo la campagna presso i propri lettori del giornale cartaceo e online.

    Altri partner che ci supportano sono: Azione Cattolica Italiana, ACLI, AUCI, Banca Etica, International Help Onlus, ISCOS, MASCI, Movimento Cristiano Lavoratori e Università Cattolica del Sacro Cuore.

     

    Scopri di più sul sito di Humanity

    humanity su facebook

  • realmonte 16 aprile

    Associazione Francesco Realmonte, Enzo Avitabile, Milano

    Un concerto solidale a sostegno dei progetti dell’Associazione Francesco Realmonte, in collaborazione con Università Cattolica di Milano, e Fondazione Casa dello Spirito e delle Arti per i bambini siriani dei campi profughi del Libano, le vittime di migrazione forzata e i ragazzi delle periferie disagiate di Milano. L’Associazione Francesco Realmonte lavora  in Libano e Siria insieme a FOCSIV e altre 6 ONG, uniti per aiutare chi è in fuga dalla guerra. Scopri di più su: humanity.focsiv.it

    Continua a leggere

  • la forza delle donne arriva a montecitorio

    La forza delle donne arriva a Montecitorio

    Il 5 Dicembre si è tenuto un incontro, moderato da Gianni Lattanzio (Segretario generale Istituto cooperazione Paesi Esteri), presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati, per commentare la quotidianità della guerra attraverso le immagini tratte dal documentario La forza delle donne di Laura Aprati e di Marco Bova, prodotto con il sostegno di FOCSIV.

    Continua a leggere

  • FMSI da 10 anni dalla parte dei bambini

    FMSI: dieci anni dalla parte dei bambini di tutto il mondo

  • Untitled design (35)

    IL FUTURO DELLE DONNE E’ IL FUTURO DEL MONDO

    Ripartiamo dal futuro, quello delle donne prima di tutto. Per il rilancio della nostra campagna HUMANITY abbiamo scelto il mondo femminile per il suo ruolo centrale, in situazioni di emergenza e di crisi in particolare, di colonne della comunità.

    Continua a leggere

  • forza delle donne sito

    Emergenze Mediterranee, Straniero Chi?, Abruzzo

    Emergenze mediterranee è una rassegna di eventi curata dalla Sezione Italiana dell’Istituto Internazionale del Teatro del Mediterraneo. Il prossimo 17 e 18 novembre verrà proiettato, nell’ambito di questa rassegna, il documentario “La forza delle donne” di Laura Aprati e Marco Bova.

    Continua a leggere

  • sito focsiv rassegna

    Dopo l’Isis si riparte dal lavoro: reportage da Mosul

    di Emanuele Confortin – Area, 27 ottobre 2017

    Sono trascorsi poco più di tre mesi da quando il primo ministro iracheno Haydar al-Abadi celebrò la liberazione di Mosul e la caduta dello Stato Islamico. «Io dichiaro da qui la fine e il fallimento dello stato terroristico della menzogna e del terrore cheDaesh aveva annunciato da
    Mosul», affermava al-Abadi attorniato dai comandanti delle forze di sicurezza, con le macerie della città alle spalle. La vittoria sui jihadisti inaugurava una nuova agenda per l’Iraq, ponendo come priorità il ripristino della stabilità necessaria al ritorno di centinaia di migliaia di
    rifugiati interni, in buona parte ancora sparpagliati nei campi profughi del nord dell’Iraq e del Kurdistan iracheno. (…)

    Continua a leggere

  • Caesar 2

    Nome in codice: Caesar – Detenuti siriani vittime di tortura, Milano

    In contemporanea con l’apertura ufficiale della mostra “Nome in codice: Caesar – Detenuti siriani vittime di tortura”dalle 16.00 alle 18.30 si terrà un evento inaugurale ospitato dalla Sala Napoleonica dell’Università degli Studi di Milano, in via S. Antonio 12, nel corso del quale sarà presentata la campagna “Humanity – Essere umani con gli esseri umani” con un focus sui progetti di CELIM in Libano e Turchia.

    All’evento parteciperanno la professoressa Cristina Cattaneo, medico legale e direttrice del Laboratorio LABANOF dell’Università degli Studi di Milano; Shady Hamadi, giornalista italo-siriano per Il Fatto Quotidiano; Amedeo Ricucci, giornalista Rai; Luca Geronico, giornalista per Avvenire; Lorenzo Cremonesi, giornalista per il Corriere della Sera. Modererà l’incontro il giornalista Riccardo Cristiano.

    Scopri tutti gli eventi in programma nell’ambito della mostra “Nome in codice: Caesar”

  • Caesar

    Nome in codice: Caesar. Dopo Torino la mostra continua a Milano e Bologna

    Dopo l’appuntamento torinese, “Nome in codice: Caesar – Detenuti siriani vittime di tortura” torna per la seconda volta a Milano, dove sarà ospitata dal 23 al 27 ottobre presso la sede centrale dell’Università degli Studi di Milano. La mostra sarà esposta in contemporanea a Bologna, presso il Centro Amilcar Cabral dal 23 al 28 ottobre per continuare a raccontare, attraverso 30 terribili scatti, la tragedia della violazione dei diritti umani in Siria.

    Continua a leggere

  • 170223-A-XH155-110

    Si torna a sparare a Kirkuk per il controllo della città più importante del Kurdistan

    “Da domenica è iniziata l’offensiva della milizia sciita, della polizia nazionale e dell’esercito iracheno contrapposte alle forze dei peshmerga. Il nuovo fronte è la città più importante del Kurdistan: Kirkuk.

    Continua a leggere