• ONG 2.0 – Risk Management: lavorare in paesi a rischio, analisi e strumenti | Settembre – Ottobre 2017, Online.

    La sicurezza del personale e la gestione del rischio sono ormai assunti dalle Ong come temi prioritari, che richiedono un approccio molto più attento e prudente che nel passato e che possono riguardare anche aree normalmente non coinvolte. L’attenzione è continuamente incentrata sull’indispensabile equilibrio tra l’imperativo umanitario che obbliga a perseverare nell’azione di aiuto e di protezione e la valutazione del rischio per gli operatori, italiani, internazionali e locali.

    La loro esperienza nelle aree di crisi e nei contesti di conflitto armato è cresciuta negli ultimi 25 anni e si è adeguata costantemente alle situazioni e ai contesti divenuti più difficili, definendo precise procedure. Hanno adottato rigorosi codici di sicurezza che vincolano l’attività del proprio personale e puntano a gestire e minimizzare i rischi.
    Continua a leggere

  • PH: Avvenire.

    Quali opportunità per i giovani? Accordo FAO/FOCSIV e SCN _L’intervista di Attilio Ascani

    >> Se vuoi conoscere da più vicino il mondo del Volontariato e sapere cosa puoi fare nel concreto, se vuoi approfondire le opportunità in corso e quelle future e se ancora non se venuto a conoscenza del recente accordo di collaborazione sottoscritto tra Focsiv e Fao per i giovani volontari italiani, allora ascolta la breve intervista di Attilio Ascani, Direttore Focsiv, su Voci del mattino: 

    “Un accordo che apre prospettive per i giovani, obiettivo dell’accordo è facilitare l’invio di giovani in Servizio Civile all’interno di progetti FAO nei diversi paesi del mondo, che si andranno quindi ad occupare di temi centrali, quali: la fame, l’agricoltura familiare, la resilienza al cambiamento climatico dei contadini del Sud del mondo. È un’opportunità che permetterà ai giovani di fare una crescita personale e professionale importante.”  > QUI L’INTERVISTA COMPLETA

    Continua a leggere

  • MIGRAZIONI, L’EUROPA DEVE FARE DI PIÙ

    MIGRAZIONI, L’EUROPA DEVE FARE DI PIÙ. Urgente una nuova Agenda sulla politica migratoria

    COMUNICATO STAMPA

    Consiglio Ue, 22-23 giugno 

    MIGRAZIONI, L’EUROPA DEVE FARE DI PIÙ 

    Urgente una nuova Agenda europea e italiana sulla politica migratoria

     Dei 65,6 milioni di rifugiati e sfollati del mondo, l’Europa ne accoglie solo 3,5 milioni e rifugiati, lo 0,68% della popolazione europea 

    Appello congiunto di 9 reti di organizzazioni della società civile 

    #AgendaMigrazione

    Roma, 20/6/2017_Una lettera aperta inviata ieri al Governo, al Parlamento e agli Europarlamentari italiani per chiedere un cambio di rotta nella gestione europea e italiana della crisi migratoria.

    Continua a leggere

  • Immagine

    ICT for Social Good: 233 progetti innovativi da tutto il mondo

    Provengono da 57 diversi Paesi del mondo i 233 innovatori locali che hanno risposto all’appello di “ICT for Social Good“, il premio creato da Ong2.0 – nell’ambito del programma Innovazione per lo Sviluppo sostenuto da Fondazione Cariplo e Compagnia di San Paolo e con la collaborazione di Fondazione Mission Bambini – per intercettare, conoscere, raccontare e sostenere i progetti e le esperienze di innovazione locale nei Paesi a basso reddito.

    Continua a leggere

  • SCN-resized

    Servizio Civile 2017: Incontri informativi da Mercoledì 14 a lunedì 26 giugno 2017

    E’ stato pubblicato il Bando per la selezione di 47.529 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale in Italia e all’estero. FOCSIV partecipa  con 31 progetti in Italia per 152 volontari e 29 progetti all’estero per 337 volontari.

    Se hai trai 18 e i 29 anni e sei interessato ad un’esperienza nella solidarietà internazionale, non perdere l’opportunità di diventare volontario per il Servizio Civile! Qui trovi tutte le informazioni utili per presentare la tua candidatura.

    La scadenza per l’invio delle domande è fissata al 26 giugno 2017 alle ore 14.00.

    Se vuoi scoprire di più sul Servizio Civile Nazionale ed Estero e conoscere da vicino i diversi progetti, partecipa agli incontri informativi promossi dai Soci FOCSIV.

    Continua a leggere

  • cc

    G7 Ambiente: un passo avanti per la tutela del pianeta

    G7 Ambiente: un passo avanti per la tutela del pianeta

    Concluso oggi, 12 giugno 2017, il G7 dedicato all’ambiente sotto la Presidenza italiana. Il dietrofront dell’amministrazione USA sugli Accordi di Parigi sul clima non ha scoraggiato gli altri 6 Paesi del G7 e l’Unione Europea. Confermata con forza la volontà di implementare la dimensione ambientale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Agenda 2030) e di attuare la transizione energetica verso un’economia a carbonio zero entro il 2050.

    Continua a leggere

  • Scn_Post

    SERVIZIO CIVILE NAZIONALE | WEBINAR INFORMATIVI

    Post_webinar_SCN_FOCSIV_17C’è tempo fino al 26 giugno alle ore 14 per candidarsi al Bando di Servizio Civile Nazionale, se non hai ancora scelto il tuo progetto, se hai dei dubbi su come compilare la domanda, se vuoi conoscere da vicino le proposte di FOCSIV e dei suoi Soci, questa è l’occasione giusta per te.

    In questo webinar gratuito FOCSIV fornisce informazioni pratiche e dà la possibilità di scoprire tutte le opportunità offerte a chi vuole svolgere un anno di volontariato in Italia o all’estero nell’ambito della solidarietà internazionale.

    Nel 2017 FOCSIV propone 31 progetti in Italia per  152 volontari e 29 progetti all’estero per 337 volontari – approfondisci.

    Quasi 500 giovani tra i 18 e i 29 avranno l’opportunità di vivere questa esperienza con FOCSIV e i suoi Soci, il contingente più numeroso di sempre; inoltre, FOCSIV si conferma il primo ente di invio all’estero con il 44% dei posti messi a bando. Continua a leggere

  • Laudato Sì per la transizione energetica e una finanza sostenibile.

    L’impegno cattolico per la promozione della ecologia integrale.

     

    “Sul cambiamento climatico  abbiamo un chiaro, definitivo e ineluttabile imperativo etico ad agire.” Papa Francesco

    Una risposta al Presidente degli Stati Uniti Donald Trump e al suo diniego a firmare gli Accordi di Parigi.  

    Laudato Sì per la transizione energetica e una finanza sostenibile. L’impegno cattolico e degli uomini di buona volontà per promuovere l’ecologia integrale.

    Bologna, 5 giugno 2017_ Giovedì 8 giugno a Bologna dalle ore 10,00 alle 17,30 nella Sala Clelia Barbieri della Curia Arcivescovile, in Via Altobella 6, si terrà l’incontro “Laudato Sì per la transizione energetica e una finanza sostenibile. L’impegno cattolico e degli uomini di buona volontà per promuovere l’ecologia integrale.” organizzato dalla Diocesi di Bologna insieme all’Ufficio Nazionale per i problemi sociali e il lavoro CEI e a FOCSIV – Volontari nel mondo e inserito nel quadro delle iniziative di ALL4theGreen in concomitanza con il  G7 Ambiente 2017 ospitato nel capoluogo dell’Emilia Romagna.

    Continua a leggere

  • G7_GCAP

    #G7: Poche belle parole, nessuna azione concreta

    POCHE BELLE PAROLE, NESSUNA AZIONE CONCRETA

    Un summit del G7 che si conclude senza assumere impegni concreti. La ‘convergenza diplomatica’ ha sicuramente fatto i conti con alcune importanti aree di disaccordo, pur senza spezzare l’unità del gruppo. È forse questo, da un punto di vista politico, il risultato più importante del Summit. Sarà solo il futuro, a partire da quanto avverrà ad Amburgo nel prossimo vertice del G20, a decretare le prospettive di questa formula.

    Continua a leggere

  • AICS – Fellowships Programme for Technical Cooperation Capacity Building and Human Resources Development 2017/2018. Scadenza: 30 giugno 2017

    FELLOWSHIPS PROGRAMME FOR TECHNICAL COOPERATION CAPACITY BUILDING AND HUMAN RESOURCES DEVELOPMENT

    Il  “Fellowships Programme for Technical Cooperation Capacity Building and Human Resources Development”  è  un’iniziativa  finanziata  dal  Governo  Italiano,  attraverso  la  Direzione  Generale  per  la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, e curata dal Dipartimento degli Affari Economici e Sociali delle Nazioni Unite (UN/DESA).

    Continua a leggere