• Untitled design

    PUBBLICATE TUTTE LE GRADUATORIE SCN FOCSIV Bando Agricoltura Sociale

    Sono state pubblicate tutte le graduatorie provvisorie relative al Servizio Civile Nazionale – Bando Agricoltura Sociale dei quattro progetti di Servizio Civile promossi da FOCSIV nell’ambito del bando di applicazione del protocollo d’intesa siglato tra Presidenza del consiglio dei Ministri, il Ministero del lavoro e delle politiche sociali e Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali per l’impegno di volontari in servizio civile da coinvolgere in  progetti inerenti tematiche ambientali e alimentari legate all’agricoltura.

    Il progetto “Educazione e volontariato per nuovi stili di vita” della regione Lombardia (con gli Organismi soci ASPEM, COE, CeLIM MI e MLFM) verrà avviato il prossimo 20 aprile, mentre per i progetti “Buono da pensare, buono da mangiare: un percorso locale e globale per un consumo consapevole del cibo”, “Food Road: il percorso del cibo dalla produzione allo smaltimento”, “Agriecologico – Agricoltura sociale e sviluppo sostenibile” realizzati rispettivamente nelle regioni Lazio (FOCSIV – Fondazione Campagnamica), Piemonte (ENGIM) e Toscana (Movimento SHALOM) è stata richiesta la data di avvio del prossimo 22 Maggio.

    Vedi le graduatorie nella pagina dedicata.

     

  • Untitled design(1)

    CORPI CIVILI DI PACE – PUBBLICAZIONE DEL REPORT DI MONITORAGGIO DI METÀ SERVIZIO

    I Corpi Civili di Pace (CCP) rappresentano un modello sperimentale di impiego di giovani volontari nella prevenzione e ricomposizione dei conflitti.

    In occasione del primo bando sperimentale CCP, FOCSIV ha presentato 5 progetti in 3 Paesi (Ecuador, Perù e Guinea Bissau), per un totale di 30 posti. I soci che hanno preso parte a questa sperimentazione sono ASPem, ENGIM, IBO Italia, ProgettoMondo MLAL e RTM.

    Nell’ambito delle attività di monitoraggio implementate in relazione ai progetti CCP, a gennaio 2018, in corrispondenza con la metà del servizio, FOCSIV ha somministrato ai propri volontari un apposito questionario di valutazione intermedia, con l’obiettivo di comprendere i punti di forza e le aree di miglioramento dell’esperienza e di contribuire alla definizione del profilo di Corpo Civile di Pace.

    E’ stato elaborato quindi un Report per riunire e interpretare i dati raccolti. Il documento parte dalla definizione del tipo di conflitto in cui sono attualmente impiegati i volontari. Viene offerta una rappresentazione grafica del loro grado di soddisfazione, delle competenze sviluppate e dell’attinenza tra il loro impegno pratico ed i valori espressi dal Codice Etico dei Corpi Civili di Pace. Successivamente viene lasciato ampio spazio allo sguardo dei volontari mettendo in luce i principali punti di forza e le diverse aree di miglioramento dell’esperienza.

    new report)

    Nell’ultima sezione, infine, vengono presentate diverse riflessioni inerenti ai progetti sperimentali, al profilo dei Corpi Civili di Pace e al Codice Etico da parte della FOCSIV e degli Organismi coinvolti..

    “Riteniamo di capitale importanza che l’Italia svolga un ruolo trainante nello sviluppo di politiche di pace e l’istituzione dei Corpi Civili di Pace” sostiene Primo Di Blasio, Coordinatore estero FOCSIV e Vicepresidente CNESC, “rappresenta un importante passo in avanti  verso il riconoscimento istituzionale dell’impegno dei civili in aree di conflitto con metodi nonviolenti”.

    “La FOCSIV, insieme ai suoi Organismi, intende mettere a disposizione l’esperienza sviluppata attraverso la gestione dei Caschi Bianchi in servizio all’estero per sviluppare le potenzialità di questa nuova figura, lavorando in sinergia con le Istituzioni e gli altri enti coinvolti” aggiunge Lucia De Smaele, responsabile dell’Ufficio Servizio Civile FOCSIV. “La valutazione intermedia ci offre utili dati che dovranno poi essere raccordati con la valutazione conclusiva della sperimentazione che si chiuderà agli inizi di giugno 2018″.

    Per consultare direttamente il Report (disponibile in PDF), clicca sul link sottostante:

    Monitoraggio di metà servizio dei Corpi Civili di Pace – FOCSIV

  • Untitled design

    PROROGATA LA SCADENZA DEL BANDO PER I PROGETTI AGRICOLTURA SOCIALE GARANZIA GIOVANI

    E’ stata prorogata al 19 febbraio la scadenza per candidarsi ai progetti del bando di Servizio Civile Agricoltura Sociale Garanzia Giovani. In Toscana e nel Lazio i due progetti FOCSIV ai quali ci si può ancora candidare.

    Continua a leggere

  • Untitled design

    PUBBLICATI I BANDI SERVIZIO CIVILE PER L’AGRICOLTURA SOCIALE: FOCSIV CERCA 25 VOLONTARI

    Aperti i bandi per l’impiego di giovani volontari in Servizio Civile nell’ambito del protocollo d’intesa siglato tra Presidenza del consiglio dei ministri, il Ministero del lavoro e delle politiche sociali e Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali: 489 per il bando Servizio Civile Nazionale, 1345 per il bando SCN Garanzia Giovani.

    Continua a leggere

  • copertina

    UN MINISTERO DELLA PACE: NE’ SOGNO, NE’ PROVOCAZIONE

    FOCSIV ha aderito alla campagna dell’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII per richiedere l’istituzione di un Ministero della Pace, di cui ieri in Senato c’è stata la conferenza stampa di lancio.

    Continua a leggere

  • Corpi civili di pace

    Un Corpo Civile di Pace alla conferenza della Società Italiana per le Scienze del Clima

    Bologna, 26-27 ottobre 2017: alla V Conferenza Annuale della SISC (Società Italiana per le Scienze del Clima) Marco Ciot, Corpo Civile Di Pace FOCSIV in Ecuador, presenta un progetto nel quale ha collaborato durante il suo anno di Servizio Civile Nazionale in Brasile.

    Continua a leggere

  • Gentiloni

    ROMA, 25 SETTEMBRE: GENTILONI INCONTRA IL SERVIZIO CIVILE

    Lunedì 25 settembre il Premier Gentiloni incontra a Roma il Servizio Civile Universale.

    Continua a leggere

  • Foto blog SCNFOCSIV di Lavinia Borthy

    Cosa cercare nel Servizio Civile all’estero

    “Finché i giovani si troveranno a valutare il loro anno di servizio all’estero rispetto agli obiettivi e le attività, elencando le infinite piccole differenze tra loro aspettative iniziali e ciò che hanno vissuto, sarà difficile riescano a comprendere il senso vero del servizio svolto“. Una riflessione  sul senso dell’esperienza di Lucia De Smaele, Responsabile Ufficio Servizio Civile FOCSIV, a pochi mesi dall’avvio dei nuovi progetti.

    Continua a leggere

  • Scn_Post

    BANDO SERVIZIO CIVILE 2017: FOCSIV cerca 491 volontari per 60 progetti

    Pubblicato il Bando per la selezione di 47.529 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale in Italia e all’estero, FOCSIV partecipa  con 31 progetti in Italia per  152 volontari e 29 progetti all’estero per 337 volontari.

    Quasi 500 giovani tra i 18 e i 29 avranno l’opportunità di vivere questa esperienza con FOCSIV e i suoi Soci, il contingente più numeroso di sempre; inoltre, FOCSIV si conferma il primo ente di invio all’estero con il 44% dei posti messi a bando.

    Continua a leggere

  • CMYK base

    Non3mo: aperto il bando Servizio Civile SISMA

    Aperto il bando Non3mo, pubblicato dal Dipartimento della gioventù e del Servizio Civile Nazionale. Il bando si riferisce alla selezione di 1.298 volontari per l’attuazione di progetti di servizio civile nazionale nelle regioni del centro Italia colpite dal sisma, di cui:

    • 163 nella Regione Abruzzo
    • 279 nella Regione Lazio
    • 616 nella Regione Marche
    • 240 nella Regione Umbria

    Per tutti i giovani interessati dai 18 ai 28 anni, CVM, socio FOCSIV nelle Marche, mette a disposizione 3 posti:

    – per chi vuole aiutare i bambini a superare la paura del terremoto;

    – per chi vuole rendersi utile, e dare supporto a operatori specializzati pronti a prestare aiuto alle comunità colpite dal sisma.;

    – per chi desidera un’esperienza di volontariato, da animatore e facilitatore, nel campo della cooperazione e del sociale;

    – per chi è pronto a collaborare in un anno di servizio coi genitori e i docenti, attraverso laboratori e incontri, e guidare i più piccoli al superamento della paura.

    Il bando scade il 15 maggio. Scarica il BANDO e scarica il progetto promosso da CVM.