• fossil-free

    FOCSIV E L’IMPEGNO DEL MONDO CATTOLICO PER IL DISINVESTIMENTO

    Disinvestire dalle fonti fossili: che cosa significa

    Il disinvestimento rappresenta l’azione contraria all’investimento: significa in pratica liberarsi da quelle azioni, obbligazioni o fondi di investimento legati a determinati gruppi aziendali ed imprese al fine di togliere loro il proprio sostegno economico. Disinvestire dalle fonti fossili significa quindi ritirare i propri investimenti da quei soggetti che operano nel settore dell’estrazione e della commercializzazione dei carburanti fossili, il cui utilizzo rappresenta una delle cause principali dei cambiamenti climatici di origine antropica.

    Continua a leggere

  • minerali 15 febbraio

    MINERALI DEI CONFLITTI

    FOCSIV è impegnata nella Campagna Europea sui Minerali dei Conflitti per chiedere che l’Europa si doti di una legislazione ambiziosa ed efficace che ostacoli il commercio dei “minerali dei conflitti” ossia minerali estratti sotto il controllo di bande armate e signori della guerra che sfruttano le popolazioni locali, le pongono in condizioni di schiavitù e commettono gravi violazioni dei diritti umani piuttosto che contribuire allo sviluppo. I Paesi maggiormente coinvolti in tale commercio criminale sono Repubblica Democratica del Congo e Paesi limitrofi nella regione dei Grandi Laghi, Colombia e Myanmar.

    Continua a leggere

  • 005_logo

    ZEROZEROCINQUE

    FOCSIV è tra i promotori della Campagna ZeroZeroCinque che chiede l’introduzione di una tassa sulle transazioni finanziarie.

    Insieme a ACLI, ARCI, ADICONSUM, BANCA ETICA, CGIL, CISL, CAMPAGNA RIFORMA BANCA MONDIALE e tante altre organizzazioni italiane e internazionali, proponiamo che ogni transazione finanziaria venga tassata dello 0,05% sul suo valore, con l’obiettivo di frenare gli eccessi delle speculazioni, all’origine della crisi economica planetaria e per generare un volume di risorse da utilizzare per sostenere l’occupazione, le politiche sociali, ambientali e di cooperazione internazionale.

    Continua a leggere