• Lancio_Riso per una cosa seria

    Riso per una cosa seria 2017 – Al via la Campagna SMS

    14 APRILE – 8 MAGGIO 2017 – CAMPAGNA RACCOLTA FONDI FOCSIV
    AGRICOLTORI E CONSUMATORI UNITI PER DIFENDERE CHI LAVORA LA TERRA
    E SOSTENERE L’AGRICOLTURA FAMILIARE IN ITALIA E NEL MONDO

    DIFENDI CHI LAVORA LA TERRA
    dona un SMS o chiama da telefono fisso al 45529
    il 6 e 7 maggio scegli il riso FOCSIV – Coldiretti nelle piazze italiane

    Roma, 14 aprile 2017 – La XV Campagna nazionale “Abbiamo riso per una cosa seria” a favore dell’agricoltura familiare in Italia e nel mondo, promossa da FOCSIV – Volontari nel Mondo, insieme a Coldiretti e Campagna Amica, torna a partire dagli stadi del Campionato Serie B conTe.it, dal 25 marzo, per arrivare nelle piazze italiane con il tradizionale pacco di riso il 6 e 7 maggio. L’iniziativa, anche per questa edizione, si avvale del Patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e della diffusione nei Centri Missionari Diocesani della CEI.

    Continua a leggere

  • Cs_Riso Coldiretti

    FOCSIV SI UNISCE AI RISICOLTORI ITALIANI CONTRO L’INGRESSO IN EUROPA DEL RISO SENZA DAZI.

    COMUNICATO STAMPA

    FOCSIV SI UNISCE AI RISICOLTORI ITALIANI CONTRO L’INGRESSO IN EUROPA
    DEL RISO SENZA DAZI. IL RISO È UNA COSA SERIA.
    DIFENDENDIAMO CHI LAVORA LA TERRA.

    Continua a leggere

  • Alfano_Gcap

    Il G7 si è dimenticato della povertà. Nel comunicato conclusivo della Ministeriale Esteri il tema non esiste

    COMUNICATO STAMPA
    Ministeriale Affari Esteri, 10-11 aprile, Lucca

     Un G7 Esteri di crisi: e lo sviluppo?

    GCAP Italia lancia l’allarme: 
    “Il G7 si è dimenticato della povertà.
    Nel comunicato conclusivo della Ministeriale Esteri il tema non esiste”.

    L’inasprimento della crisi siriana dell’ultima settimana ha portato i Ministri degli Esteri dei Paesi G7 a concentrare i lavori sul tentativo di identificare linee comuni per rispondere alle prospettive di aggravamento del conflitto. In merito alla crisi siriana, GCAP Italia chiede ai Paesi G7 di impegnarsi concretamente per la ripresa dei negoziati di Ginevra, verso un accordo politico che possa portare la pace, unico modo per rispondere alle attese dei popoli coinvolti nel conflitto, in particolare i più deboli e vulnerabili. GCAP Italia chiede inoltre ai Ministri G7 di agire già oggi per garantire che gli oltre 640 mila sfollati interni in Siria possano ricevere gli aiuti di cui hanno bisogno e per aumentare gli sforzi nell’accogliere una parte dei 5 milioni di uomini, donne e bambini siriani rifugiati, oggi ospitati nei paesi limitrofi al conflitto. La sicurezza e la lotta al terrorismo non possono essere una scusa per chiudere le porte e negare accoglienza a chi fugge da guerra e povertà estrema.

    Continua a leggere

  • NEWS kurdistan

    DIECIMILA PERSONE AL GIORNO IN FUGA DA MOSUL: È EMERGENZA UMANITARIA

    piede_humanity

    Roma 6 marzo 2017

    Comunicato stampa

    10.000 persone al giorno sono in fuga da Mosul dopo l’ultima offensiva contro l’ISIS.
    È emergenza umanitaria.

    “Dall’inizio della nuova offensiva delle forze governative irachene nell’area ovest di Mosul a destra del fiume Tigri, una zona di quartieri tra i più vecchi e popolati, ogni giorno fuggono circa 10.000 persone dalla città verso i campi situati tra Mosul ed Erbil. Il maltempo di questi ultimi giorni ha fermato le azioni dell’esercito governativo, ma non l’esodo umanitario” – ha raccontato Mustafa Jabbar coordinatore di FOCSIV Kurdistan da Erbil.

    Continua a leggere

  • mostra_caesar_post

    “Nome in codice: Caesar. Detenuti siriani vittime di tortura.” Dal 2 marzo anche a Milano.

    Comunicato Stampa

    Nome in codice: Caesar. Detenuti siriani vittime di tortura.

     Milano, 2 – 8 marzo 2017

    EX FORNACE GOLA, Alzaia Naviglio Pavese, 16, 20143 Milano

    Da giovedì 2 marzo fino al mercoledì 8 marzo anche a Milano, nella cornice della Ex Fornace Gola,  dopo le importanti esposizioni al Palazzo di vetro di New York, al museo dell’Olocausto di Washington, al Parlamento Europeo e altre città europee, al MAXXI di Roma e a Castel Dell’Ovo di Napoli, saranno esposte le immagini fotografiche di Nome in codice: Caesar. Detenuti siriani vittime di tortura”.

    Continua a leggere

  • CCP_NEWS

    CORPI CIVILI DI PACE: INAUGURATA UNA NUOVA ERA DEL SERVIZIO CIVILE ITALIANO

    Roma 17 febbraio 2017

    Comunicato stampa

    Corpi Civili di Pace:

    si è inaugurata una nuova era del Servizio Civile italiano per percorsi di riconciliazione tra i popoli

     

    Si sono chiusi nei giorni scorsi i termini ultimi per il primo Bando dei Corpi Civili di Pace per il quale sono giunte più di 800 candidature a fronte di 86 posti messi a disposizione. I giovani selezionati potranno partecipare a progetti finalizzati, sia in Italia che all’Estero, alla costruzione di percorsi di “riconciliazione” tra i popoli, in luoghi dove ci sono conflitti di tipo ambientale, sociale, culturale, etnico, religioso. Una sperimentazione che mette le basi ed offre elementi di valutazione in grado di rendere strutturale l’esperienza dei Corpi Civili di Pace anche per i prossimi anni.

    Continua a leggere

  • migration

    Nessuna soluzione della guerra in Libia da parte dell’Unione Europea

    Roma, 7 febbraio 2017

    Comunicato stampa

    Nessuna soluzione della guerra in Libia da parte dell’Unione Europea,

    mentre si sceglie di bloccare la rotta del Mediterraneo centrale.

    Il vertice informale dei Capi di Stato e di Governo dell’Unione Europea svoltosi a Malta, venerdì scorso, espande la politica di chiusura delle frontiere con due atti: il blocco della rotta del Mediterraneo centrale, grazie alla Dichiarazione di Malta, e la firma del Memorandum d’Intesa Italia-Libia.

    Continua a leggere

  • laudato-si-img-ok

    LAUDATO SÌ E INVESTIMENTI CATTOLICI: ENERGIA PULITA PER LA NOSTRA CASA COMUNE

    striscia ok

    Roma 30 gennaio 2017

    Comunicato stampa

    Laudato Si’ e Investimenti Cattolici: Energia Pulita per la nostra Casa Comune.

    Lo scorso venerdì si è tenuto alla Pontificia Università Lateranense la Conferenza Laudato Si’ e Investimenti Cattolici: Energia Pulita per la nostra Casa Comune promossa da FOCSIV – Volontari nel mondo, la Commissione Giustizia e Pace JPIC del USG – Unione dei Superiori Generali e del UISG – Unione Internazionale delle Superiori Generali, il GCCM – Movimento Cattolico Mondiale per il Clima, CAFOD – Catholic Agency Development Charity, Trócaire – Irish Charity Working for a Just World e CIDSE – rete di 18 ong cattoliche di Europa e Nord America.

    Continua a leggere

  • Prof senza frontiere

    “PROFESSIONISTI SENZA FRONTIERE”: MIGRANTI ATTORI ATTIVI PER LO SVILUPPO UMANO

     

    Dalla consapevolezza che le competenze professionali delle diaspore possano essere una risorsa concreta per lo sviluppo dei contesti di partenza nasce l’idea progettuale di FOCSIVI migranti, infatti, non invadono, non rubano lavoro, non sono una minaccia per la sicurezza; bensì contribuiscono alla creazione di benessere per la società italiana e per le comunità di origine. Molti migranti portano con sé competenze o le acquisiscono in Italia, grazie a percorsi di istruzione e formazione, e queste capacità possono risultare preziose per la crescita economica e sociale. Le migrazioni possono essere una risposta alla crisi se sono valorizzate.

    Continua a leggere

  • laudato-si-img-ok

    LAUDATO SÌ E INVESTIMENTI CATTOLICI: ENERGIA PULITA PER LA NOSTRA CASA COMUNE

     

    loghi CS OK

    Roma 18/01/2017

    Comunicato stampa

    Laudato Si’ e Investimenti Cattolici: Energia Pulita per la nostra Casa Comune.

    Venerdì 27 gennaio a Roma, dalle ore 9,00 alle 17,30 presso la Sala Pio XI della Pontificia Università Lateranense, Via San Giovanni in Laterano 4, si terrà la Conferenza Laudato Si’ e Investimenti Cattolici: Energia Pulita per la nostra Casa Comune promossa da FOCSIV – Volontari nel mondo, la Commissione Giustizia e Pace JPIC del USG – Unione dei Superiori Generali e del UISG – Unione Internazionale delle Superiori Generali, il GCCM – Movimento Cattolico Mondiale per il Clima, CAFOD – Catholic Agency Development Charity, Trócaire – Irish Charity Working for a Just World e CIDSE – rete di 18 ong cattoliche di Europa e Nord America.

    Continua a leggere