• qaraqosh-1

    Due donne anziane sopravvivono 25 mesi all’occupazione dell’ISIS di Qaraqosh

    COMUNICATO STAMPA

    Roma, 2 novembre 2016

    Humanity_Focsiv

    “Sono rimaste lì a Qaraqosh, la cittadina a maggioranza cristiana. Non erano scappate, non avrebbero saputo come fare, erano troppo anziane e avrebbero rallentato la fuga degli altri. Sono rimaste sole con la paura che se fossero state scoperte non avrebbero avuto vita lunga. Invece, la storia è andata diversamente” – ha raccontato Mustafa Jabbar, coordinatore di FOCSIV Kurdistan da Erbil.

    Continua a leggere

  • img_0089

    L’esodo da Mosul è iniziato

    Comunicato stampa
    Roma, 28 ottobre 2016

    Humanity_Focsiv

    L’esodo da Mosul, per chi riesce a scappare, è iniziato in attesa dell’offensiva finale.

    “Ogni giorno il numero degli sfollati aumenta. Dall’inizio della nuova offensiva contro l’ISIS per la riconquista di Mosul ad oggi si contano 11.753 persone che hanno lasciato la propria casa per salvarsi dalla paura delle atrocità e dall’assedio, sono gli ultimi dati che ha fornito il Ministero preposto agli sfollati ed alla migrazione. Solo ieri sono scappate più di 3000 persone, ma il numero aumenta con l’avvicinarsi delle forze dei peshmerga e dell’esercito iracheno alla città. – ha raccontato Mustafa Jabbar coordinatore di FOCSIV Kurdistan da Erbil – Nei prossimi giorni, si prevede l’offensiva finale su Mosul e il conseguente esodo di centinaia di migliaia di persone.

    La gente fugge verso Erbil, Duhok, nel Kurdistan, e Salahaddin, cittadina del centro Iraq, dipende dalla direzione che prendono uscendo da Mosul.”

    Continua a leggere

  • Humanity_Focsiv

    Humanity – Essere umani con gli esseri umani

    Comunicato stampa
    Roma 27 ottobre 2016

    Humanity_Focsiv

     

    Una grande campagna, un importante media italiano, Avvenire, una federazione di ONG da sempre impegnata con i più vulnerabili, FOCSIV, insieme per i rifugiati del Medio Oriente.

    “Humanity – Essere umani con gli esseri umani” è la nuova Campagna di Avvenire e FOCSIV – Volontari nel mondo a favore ed in sostegno delle popolazioni del Medio Oriente che oggi sono sotto i bombardamenti o sono in fuga dalle guerre che coinvolgono tante parti di quest’area oppure vivono sotto la pressione del continuo flusso di persone in cerca di un luogo dove poter vivere in modo dignitoso in attesa della Pace e di tornare a casa.

    Continua a leggere

  • ATTACCO A KIRKUK – LA TESTIMONIANZA DEI NOSTRI OPERATORI

    Alle 3,30 di stamane 10 cellule addormentate dell’ISIS presenti a Kirkuk hanno iniziato ad attaccare gli edifici pubblici, le stazioni di polizia. Da ore si spara e i Peshmerga, che hanno il controllo della città, stanno rispondendo al fuoco strada per strada. La gente è sbarrata nelle case, impaurita. Nessuno ha idea per quanto tempo andrà avanti questo attacco. – ha raccontato Jabbar Mustafa coordinatore del progetto FOCSIV ERBIL – Intanto, vi è una grande offensiva a 10 Km da Mosul e qui al campo di Erbil, sebbene sia tutto tranquillo, le persone sono preoccupate poiché sanno che la situazione è difficile e non di immediata soluzione. Le armi non taceranno molto presto, ci auguriamo solo che per la popolazione non si tratti di un’ennesima tragedia.”

    Leggi il comunicato stampa del 19/10/2016

     

    Ufficio Stampa – FOCSIV – Volontari nel mondo

    Giulia Pigliucci 335 6157253 ufficio.stampa@focsiv.it

    Marta Francescangeli 066877867 comunicazione@focsiv.it

  • masci

    PALAZZO MONTECITORIO – Consegne firme relative alla Petizione “Dov’è tuo fratello?”

    COMUNICATO CONGIUNTO
    21 OTTOBRE 2016 – PALAZZO MONTECITORIO
    Tavola rotonda sui temi dell’accoglienza e dell’immigrazione
    Consegne firme relative alla Petizione “Dov’è tuo fratello?”

    Continua a leggere

  • Humanity_Focsiv

    Humanity – Da due anni FOCSIV impegnata a fianco dei profughi ad Erbil e Kirkuk

    Humanity_Focsiv

    Da due anni FOCSIV impegnata a fianco dei profughi ad Erbil e Kirkuk in attesa che le armi si tacciano.

    “La gente ricoverata nei campi dei profughi sia a Erbil, a Dibaga che in quello di Kirkuk è preoccupata molti sono coloro che hanno amici e parenti costretti a rimanere a Mosul, ma in molti si sentono sollevati poiché pensano che si potrebbe, con questa nuova avanzata, provare a tornare a casa, anche se non sanno cosa troveranno. Si teme che le case, le attività commerciali, i luoghi di culto siano stati bruciati, distrutti. Continua a leggere

  • Un'immagine satellitare che mostra l'estensione dell'uragano Matthew, a circa 350 chilometri da Kingston, in Giamaica, 4 ottobre 2016
(NOAA via AP)

    URAGANO MATTHEW HAITI, ATTIVIAMOCI ORA.

    COMUNICATO STAMPA                                           Port–au–Prince, 18 ottobre 2016                                                                                                                                                                                  URAGANO MATTHEW HAITI, ATTIVIAMOCI ORA.
    Le ONG socie FOCSIV – Volontari nel mondo presenti ad Haiti da anni lanciano un appello congiunto per la popolazione haitiana.

    Continua a leggere

  • Congo Week_Focsiv

    Il Gigante ferito: democrazia in pericolo, massacri e commercio insanguinato nella RDC

    Congo Week

    Il Gigante ferito: democrazia in pericolo, massacri e commercio insanguinato nella Repubblica Democratica del Congo

    Sabato 22 ottobre a Bologna alle ore 11,00, presso la Cappella Farnese di Palazzo d’Accursio, Piazza Maggiore, si terrà la Conferenza Nazionale “Il Gigante ferito: voci e testimonianze dalla Repubblica Democratica del Congo” nell’ambito della Congo Week, un’iniziativa internazionale, nata “dal basso” nel 2008, che oggi vede la partecipazione e la collaborazione di oltre 500 Università ed Associazioni in più di 70 paesi del mondo.

    Continua a leggere

  • News tobin tax

    Tassa europea sulle Transazioni Finanziarie: La Volta Buona?!

    COMUNICATO STAMPA 

    Tassa europea sulle Transazioni Finanziarie:
    La Volta Buona?!

    Nuovo appello di 260 economisti e accademici a sostegno della TTF
    La tassa può raccogliere fino a 22 miliardi di euro all’anno

    Lettera-appello degli economisti a favore della TTF

    Video sulla TTF 

    Roma 07.10.2016 – A pochi giorni dai vertici dell’Eurogruppo e dell’ECOFIN, 260 economisti ed accademici da 23 Paesi rivolgono un appello ai 10 Ministri delle Finanze e capi di Stato e di Governo europei, tra cui il Ministro Pier Carlo Padoan e il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, affinché – dopo oltre tre anni di negoziato, reiterati impegni pubblici e scadenze posticipate, si arrivi finalmente ad annunciare il raggiungimento di un accordo sulla Tassa europea sulle Transazioni Finanziarie (TTF).

    Continua a leggere

  • divest-lettera-gmg

    FOCSIV e altre sette organizzazioni cattoliche annunciano il proprio disinvestimento dalle fonti fossili

    Comunicato Stampa

    FOCSIV e altre sette organizzazioni cattoliche annunciano il proprio disinvestimento dalle fonti fossili, il più importante impegno da parte delle realtà religiose sulla questione dei combustibili fossili.

    Continua a leggere