• FOCSIV VTM 3/2009 – CRISI ECONOMICA, MIGRAZIONI E NUOVA ARCHITETTURA FINANZIARIA GLOBALE

    La crisi economica ha colpito violentemente sia i Paesi del Nord che quelli dei Sud del mondo, ma è ormai evidente come siano questi ultimi ad esserne maggiormente danneggiati, date le loro più fragili economie, spesso dipendenti dai mercati occidentali. Il recente rapporto speciale, elaborato dalla Banca Mondiale in vista del vertice del G20 di Pittsburgh, lancia dei dati allarmanti. Secondo le stime dell’istituto, entro la fine del 2010, a causa della crisi, 89 milioni di persone in più scenderanno sotto la soglia di “povertà estrema”, ovvero entreranno nel novero di coloro che vivono con meno di 1,25 dollari al mese.

     

    FOCSIV esplora il nesso tra crisi economica e migrazioni con il VTM 3/2009

  • EDIZIONI CAROCCI – SERVIZI E POLITICHE SOCIALI/SERIE FOCSIV 4

  • DIRITTO ALLA SALUTE E ACCESSO AI SERVIZI SOCIO SANITARI PER GLI STRANIERI: PACCHETTO FORMATIVO PER OPERATORI E PER IMMIGRATI

    L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) sancisce all’interno della propria Costituzione adottata dalla Conferenza Internazionale della Sanità tenutasi a New York, nel 1946, la definizione della correlazione tra diritti e salute: “La salute è uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non solamente assenza di malattia o infermità. Il possesso del livello di salute più elevato possibile è uno dei fondamentali diritti di ogni essere umano senza distinzione di razza, religione, credo politico, economico o condizione sociale. La salute di ogni persona è fondamentale per il raggiungimento della pace e della sicurezza e dipende dalla completa cooperazione tra individui e Governi…”

    Modulo di formazione per operatori e per immigrati (quest’ultimo disponibile in italiano, inglese e francese) sul diritto alla salute e l’accesso ai servizi socio-sanitari

  • EDIZIONI CAROCCI – SERVIZI E POLITICHE SOCIALI/SERIE FOCSIV 3

  • EDIZIONI CAROCCI – SERVIZI E POLITICHE SOCIALI/SERIE FOCSIV 2

  • MOZIONE DELL’AGGREGAZIONE MIGRAZIONI E CO-SVILUPPO SULLA CRISI IN NORD AFRICA, APRILE 2011

    In allegato il testo della Mozione sull’attuale crisi nordafricana approvata nel corso dell’Assemblea dei 65 Organismi soci della FOCSIV riunita a Roma nella sua sessione ordinaria del 16-17 aprile 2011.

  • FOCSIV OTTIENE LO STATUS DI OSSERVATORE PRESSO L’OIM

    La FOCSIV, è la prima ONG italiana ad ottenere lo status di osservatore presso l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM), dopo il voto all’unanimità del Consiglio Generale dell’organizzazione.

    Questo riconoscimento prestigioso giunge in un momento in cui l’impegno della Federazione sul fronte dell’immigrazione prosegue a ritmo sostenuto attraverso iniziative progettuali e pubblicazioni.

    Fondata nel 1951, l’OIM oggi è la principale organizzazione intergovernativa in ambito migratorio. Conta 132 Stati Membri e 15 Osservatori a cui si aggiungono 79 tra Organizzazioni Intergovernative e non Governative.

     

    In allegato, la Risoluzione del Consiglio OIM con cui viene ufficializzato lo status di Observer NGO per la FOCSIV.

  • GLOBAL FORUM ON MIGRATION AND DEVELOPMENT 2010, MESSICO

    FOCSIV è stata accreditata al Quarto Forum Mondiale sulle Migrazioni e lo Sviluppo che si è tenuto in Messico, nel novembre 2010. 

    Il Forum mondiale sulle Migrazioni e lo Sviluppo (Global Forum on Migration and Development, GFMD) è nato nel 2006 su iniziativa del Segretario Generale delle Nazioni Unite e del Rappresentante Speciale per le Migrazioni e lo Sviluppo, ma non fa parte del sistema delle Nazioni Unite. Si tratta di un’iniziativa della comunità internazionale volta a studiare le relazioni tra migrazioni e sviluppo con una visione orientata all’azione. Nasce come una sede di discussione informale che intende apportare un valore aggiunto ai dibattiti internazionali, con l’obiettivo principale di stimolare la riflessione, valorizzare il dialogo ed ispirare la cooperazione internazionale al fine di promuovere azioni innovative e partecipative. Le riunioni del Forum si sono tenute a Bruxelles (2007), Manila (2008), Atene (2009), Puerto Vallarta (2010); nel 2011, il Forum si terrà in Svizzera. 

     

    Pubblichiamo la Dichiarazione finale dei Civil Society Days, il Forum delle organizzazioni della società civile parallelo agli incontri istituzionali. 

  • AGGREGAZIONE MIGRAZIONI E CO-SVILUPPO, DICEMBRE 2010

    Da dicembre 2010, la FOCSIV ha creato uno spazio in cui condividere, con i suoi Organismi Soci, riflessioni e attività sul tema delle migrazioni e la sue relazioni con lo sviluppo dei Paesi di origine dei migranti.

     

    Da alcuni anni il fenomeno migratorio rappresenta una delle realtà più significative del panorama nazionale e internazionale. Da più parti si avverte la necessità di attività e di ricerche finalizzate alla promozione del dialogo tra culture e popoli, azioni capaci di favorire l’integrazione nei paesi di destinazione, e di riconoscere e sostenere il ruolo dei migranti quali possibili attori di sviluppo per i paesi di origine e di destinazione.

     

    Le riflessioni della Federazione promuovono una vita dignitosa per tutti, in un’ottica di solidarietà e giustizia, lontani dalle logiche puramente emergenziali che, spesso, trascurano l’importanza del rispetto dei diritti fondamentali.

    Riteniamo, infatti, che le migrazioni possano apportare benefici ai paesi d’origine come a quelli di destinazione, rappresentando un veicolo per migliorare la situazione economica del singolo migrante e della sua famiglia, ma anche per migliorare l’allocazione delle risorse a livello nazionale ed internazionale.

    Il lavoro che la Federazione nel suo insieme sta realizzando comprende azioni nei Paesi di origine dei migranti, iniziative per l’inclusione in Italia, attività di studio e di ricerca, e può porre le basi per la nascita di un’ Aggregazione, uno spazio comune di riflessione dove condividere esperienze e pensare nuovi interventi progettuali.