• Premio del Volontariato Internazionale – FOCSIV 2012. CATTAI: IL CO-SVILUPPO, LA NOSTRA RISPOSTA ALLA SFIDA DELLA MIGRAZIONE

    Si terrà sabato mattina 1 dicembre p.v., in vista della Giornata Mondiale del Volontariato indetta dalle Nazioni Unite, la cerimonia di premiazione del volontario FOCSIV 2012. L’appuntamento, giunto quest’anno alla XIX edizione, è previsto a Roma presso la Sala degli Arazzi in RAI (viale Mazzini 14) e vedrà la partecipazione del cardinale Roger Etchegaray presidente emerito del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace.

     

    Come spiega Gianfranco Cattai, Presidente FOCSIV “la premiazione è un’occasione per riflettere sulle sfide del presente e del futuro del volontariato e della cooperazione internazionale, prima fra tutte la migrazione. Ecco perché la scelta del volontario che per il 2012 rappresenterà il volto pubblico di oltre mille volontari FOCSIV, in un certo senso intende valorizzare l’impegno di tutta la Federazione e dei suoi Soci proprio sul tema della migrazione e sul contributo in termini costruttivi che il volontariato e la cooperazione internazionale possono dare in questa materia. Il co-sviluppo, infatti, che proponiamo come modello è una risposta concreta alla mobilità umana che è un fenomeno contemporaneo in crescita, affinché la migrazione possa essere risorsa e occasione per uno sviluppo integrale dei popoli e delle persone, e non un’emergenza”.

     

    Il volontario premiato dalla Federazione si chiama Mauro Platè ed è impegnato con l’Organismo, Socio FOCSIV, IPSIA (Istituto Pace Sviluppo Innovazione Acli), nella città di Scutari in Albania. Ha 34 anni e da circa dieci mantiene, quasi ininterrottamente, il proprio impegno nell’ambito della cooperazione e del volontariato con l’ong IPSIA – FOCSIV. Da tre anni vive a Scutari dove si occupa di migranti in particolare in qualità di coordinatore attività in Albania per conto di IPSIA – FOCSIV, sul progetto cofinanziato dal Ministero degli Affari Esteri Riconoscimento e Formazione per i Migranti Rientrati nel Nord dell’Albania.

     

    Una scelta, la sua, che non è solo professionale, bensì una vera e propria scelta di vita, condivisa con la moglie Cristiana che lo sostiene nel suo impegno quotidiano. Grazie alla sua dedizione in questi anni anche il network delle istituzioni albanesi coinvolte nelle attività di formazione dei migranti e di sensibilizzazione sul tema della migrazione si è ampliato in modo significativo portando frutti importanti in termini di dialogo e co-sviluppo che riguardano anche l’Italia.

     

    L’evento è realizzato in collaborazione con il Segretariato Sociale Rai e in media partnership con Famiglia Cristiana. Main sponsor dell’iniziativa è l’istituto di pagamento Western Union Business Solutions, specializzato nel mondo dei pagamenti internazionali e nel cambio valuta.

     

     

     

     

     

    Ufficio Stampa FOCSIV

    Tel. 066877796, 066877867- Fax 06 6872373;

    Cell. 338.3032216

    E-mail: ufficiostampa@focsiv.it