Navigation
Caricamento Eventi
  • mercoledì 6

    settembre 2017

  • Dalle 8:00 pm

    alle 11:30 pm

  • via Stalingrado

    Bologna, Italia

  • Costo ingresso

    €30

CEFA – LIBERIAMO I SENSI! – Bologna

Dettagli

Data:
settembre 6
Ora:
20:00 - 23:30
Prezzo:
€30
Sito web:
http://cefaonlus.it

Luogo

Ristorante Cento Passi – Festa Unità
via Stalingrado, Bologna, Bo 40124 Italia
+ Google Map:

Organizzatore

CEFA

cefa, solidarietà, no profit, cena al buio

LIBERIAMO I SENSI!
Mercoledì 6/9 e mercoledì 13/9, alle ore 20.00, in collaborazione con Libera all’interno della FestUnità di Bologna.

E’ con grande piacere che CEFA vi invita ad un’iniziativa unica nel suo genere: una cena al ‘buio’.
E’ un invito ad aprire – chiudendoli – gli occhi sulla condizione di chi ogni giorno vive senza la vista.
Una serata di degustazione, con menù completo, nell’oscurità, in cui verrete accompagnati al vostro posto e serviti da personale non-vedente.

Il menù prevede un pasto completo (dall’antipasto al dolce, bevande incluse) a base di pesce, con la possibilità di un’alternativa vegetariana.
Necessario prenotare, vi chiediamo di segnalare allergie e intolleranze.
Non sono ammessi dispositivi elettronici (vi preghiamo quindi di spegnere i cellulari durante la cena).
Donazione suggerita: 30€.
Non mancate!
Mercoledì 6/9 e 13/9 – h. 20
Info&prenotazioni: 051520285 – e.lolli@cefaonlus.it

L’iniziativa servirà per promuovere, far conoscere e finanziare uno dei nostri più significativi progetti in Tanzania: ALL INCLUSIVE – integrazione sociale delle persone disabili. Grazie al vostro aiuto forniremo formazione professionale a ragazzi disabili agevolando loro l’accesso ai percorsi di inserimento lavorativo.

Si tratta di una inconsueta esperienza di vita, dove una normale azione quotidiana, come quella di mangiare, si trasforma in qualcosa di completamente nuovo e diverso: cenare al buio, senza una luce, con gli occhi bendati, come se per qualche ora dovessimo vivere veramente nei panni di una persona non vedente. Si tratta di sperimentare una realtà a cui non siamo abituati: un mondo senza luce, dove scompaiono colori e forme mentre invece si accentuano le voci, i profumi, il tatto, le sensazioni più profonde che viviamo, che dobbiamo riconoscere senza vederle.
Credito fotografico: Gabriele Fiolo

Cefa – Il seme della solidarietà – Link evento Facebook