• ACCRI – Semi di pace, corso online e in presenza. Inizio: 29/10/2016

    Il percorso Semi di giustizia – Percorso di formazione su cambiamento climatico, giustizia ambientale e migrazioni ambientali è rivolto a insegnanti, educatori e genitori, ma è aperto anche a tutti i cittadini che vogliano comprendere meglio fenomeni di grande attualità come i cambiamenti climatici e le migrazioni, e le connessioni tra di essi, con una
    particolare attenzione al ruolo che le future generazioni possono avere nella
    costruzione di un mondo più equo.


    Il percorso è composto da:
    – 6 lezioni on-line, sviluppate da esperti europei;
    – 5 incontri in presenza, con esperti italiani e testimonianze;
    – 1 convegno nazionale.
    Il corso, per chi lo desidera, può essere finalizzato allo svolgimento di un servizio di volontariato internazionale nell’ambito di progetti di cooperazione internazionale.

    Modulo on-line per l’iscrizione
    Scarica la locandina

    Il progetto SAME World
    Finanziato dall’Unione Europea, coinvolge 13 partner di 10 paesi europei.
    Intende diffondere la conoscenza e comprensione critica dei fenomeni
    di cambiamento climatico, giustizia ambientale e migrazioni ambientali e
    promuovere stili di vita sostenibili e solidali. Il progetto, avviato a gennaio
    2015 con durata triennale, prevede l’elaborazione di materiali didattici rivolti a
    docenti ed educatori (già disponibili sul sito: http://edu-kit.sameworld.eu/), lo
    svolgimento di percorsi nelle scuole rivolti agli studenti, incontri internazionali,
    attività di sensibilizzazione ed il presente percorso formativo.

    Lezioni on-line
    Lezioni di 20 minuti, in lingua italiana, accessibili dal portale www.sameworld.eu.
    Ciascun partecipante potrà accedere in modo autonomo alle lezioni on-line dal proprio pc, senza vincoli di orari. Durante la 1° lezione in presenza verranno forniti tutti i dettagli per l’accesso alle lezioni.

    Modulo 1

    Cambiamento climatico: la doppia sfida.
    Prof. Stefano Caserini.
    Migrazione ambientale e cambiamento climatico.
    Manca Šetinc Vernik, Costas Gavrilakis, Mateja Kraševec, Aija Kosk.
    La nostra eredità per il futuro.
    Modelli e pratiche per reimmaginare il nostro mondo.

    Diana Szántó, Elena Triffonova, Judith Corbe.

    Modulo 2

    Acqua come common o come perdita di autonomia.
    Prof. Mauro Van Aken.
    Chi deve a chi? Alle radici del debito ecologico.

    Giuseppe De Marzo e CIES.
    L’Accordo di Parigi sul clima.
    Il percorso e i contenuti dei negoziati che hanno portato alla COP21.

    Marco Iob.

    Lezioni in presenza
    → 29 ottobre 15.00-19.30 ←
    Circolo Misskappa, via Bertaldia 38, Udine
    Aspetti giuridici delle migrazioni.
    Michele Brusini (Caritas Diocesana di Udine-settore immigrazione)
    Anna Brambilla (ASGI).

    → 12 novembre 15.00-19.30 ←
    Piccolo Principe, via Vittorio Veneto 43, Casarsa della Delizia
    Partecipazione, cittadinanza attiva e volontariato giovanile
    nel settore dell’accoglienza.

    Stefano Carbone (psicologo di comunità).

    → 19 novembre 15.00-19.30 ←
    Centro Balducci, Piazza della Chiesa 1, Zugliano
    Fenomeno migratorio e sue manifestazioni sul territorio locale:
    strumenti interculturali per l’accoglienza.

    Introduzione di Pierluigi Di Piazza.
    Laboratori con Paola Cosolo Marangon (pedagogista interculturale).

    → 26 novembre 9.30-13.00/14.00-16.30 ←
    Cervignano o Monfalcone
    Squilibri economici ed ambientali – giustizia ambientale
    ed economie solidali.

    Elena Gerebizza, Massimo Morettuzzo (sindaco di Mereto di Tomba),
    Lucia Piani (rappresentante del Forum beni comuni).

    → 10 dicembre 9.30-13.00/14.00-16.30 ←
    Oratorio Parrochiale, via Balilla 21, Codroipo
    Il volontariato internazionale come strumento di solidarietà?
    Il progetto come processo comunitario.

    Flavia Brescancin
    Volontari in Africa ed in America Latina

    → gennaio 2017 (data da definire) ←
    Trieste
    Convegno nazionale “Migrazioni ambientali”.

    Frequenza
    A insegnanti, educatori e genitori è richiesta la frequenza di tutte le lezioni on-line (con svolgimento di brevi prove di verifica) e di almeno 3 incontri in presenza.
    Iscrizioni
    L’iscrizione dovrà avvenire entro il 15 ottobre, attraverso il modulo on-line o presso le rispettive sedi.
    Per informazioni: Anna Brusarosco ecm@cevi.coop – 0432 548886
    Per informazioni sul progetto SAME World: www.sameworld.eu

    Maggiori informazioni al sito: bit.ly/2cTB1uv

    Leggi l’informativa sulla privacy