• lampedusa

    Coerenza delle politiche su migrazioni e sviluppo: il lavoro di FOCSIV con Concord Italia

    Negli ultimi anni è cresciuta l’attenzione verso il tema “migrazioni e sviluppo”, dalle rimesse al trans nazionalismo dei migranti al ruolo delle diaspore per la crescita dei paesi di origine; il tema sempre di più unisce la dimensione esterna a quella interna, la politica estera e di cooperazione alla politica interna sull’immigrazione e l’integrazione.

    I migranti sono riconosciuti oramai quali attori per lo sviluppo, ma possono esserlo veramente solo nel momento in cui verranno riconosciuti i loro diritti e potranno partecipare attivamente al dibattito pubblico e alla trasformazione delle politiche tanto nei paesi di destino quanto nei paesi di origine. Emergono inoltre il problema della coerenza tra le politiche, la questione della sicurezza ai confini dell’Europa, e della sua esternalizzazione nei paesi di transito.

    Il tema migrazioni e sviluppo è quindi diventato prioritario nell’agenda dello sviluppo. La FOCSIV segue l’evolversi del dibattito e riporta qui  in allegato il documento di analisi sulla coerenza delle politiche di migrazione con quelle per lo sviluppo, condotto dalla FOCSIV nel quadro del progetto More and better Europe di Concord Italia.