• CIDSE workshop Settembre 2014

    L’importanza di agire per un mondo giusto e sostenibile

    Nel corso degli ultimi anni, CIDSE, la rete europea e nordamericana delle maggiori organizzazioni di sviluppo della Chiesa Cattolica cui FOCSIV aderisce, si è impegnata nel mettere in discussione le assunzioni tradizionali riguardanti la crescita, lo sviluppo e il consumo.  Tale lavoro ha costituito una grande dimostrazione di responsabilità da parte delle agenzie di sviluppo cattoliche nel sottoporre a un esame critico il proprio modo di lavorare e nello sperimentare nuovi approcci; CIDSE ha intrapreso questo percorso favorendo il dialogo e promuovendo nuovi modi di pensare e di comprendere.

    Il primo workshop tenutosi a Maggio 2013 è stato un traguardo importante che ha aiutato a proporre una visione comune su quali importanti cambiamenti siano necessari per un mondo giusto e sostenibile: un’equa distribuzione delle risorse globali, sistemi di governance in cui i rapporti di potere siano democratizzati e in cui le regole globali permettano lo sviluppo dell’alternativa locale, un’economia basta sul bene comune con attori e strutture decentrati e diversificati.

    Dal workshop del 2013 ci si e concentrati su come è possibile agire per ottenere i cambiamenti sovra citati e ciò è stato al centro del secondo workshop CIDSE, tenutosi il 9-10 Settembre 2014 a Bruxelles: grazie al tale evento si è creato uno spazio per imparare dalle esperienze, porre quesiti impegnativi e ispirare le strategie di CIDSE nella promozione dei diritti umani e di una vita dignitosa per tutti.

    Nel report “Acting for transformation towards a just & sustainable world”, sono riportati i contenuti discussi nel secondo workshop CIDSE e ulteriori riflessioni concernenti il primo workshop tenutosi nel 2013.

    Per approfondimenti:

    • report in inglese, francese, spagnolo e tedesco disponibile al seguente link