• onu

    Diritti umani dei migranti e politiche migratorie dell’Unione Europea

    Il nuovo rapporto di Francois Crepeau, Relatore Speciale ONU sui diritti umani dei migranti, si focalizza su un’analisi regionale relativa alla gestione delle frontiere esterne dell’Unione Europea e il suo impatto sui diritti umani dei migranti 

    La tragedia dei migranti nel Mediterraneo pone al centro dell’attenzione la gestione delle frontiere dell’Unione Europea in relazione ai diritti umani dei migranti. La presente relazione segue una precedente analisi sul controllo delle frontiere dell’Unione Europea, presentata al Consiglio dei diritti umani nel 2013. Il rapporto, alla luce del rispetto dei diritti umani, esamina la fattibilità a lungo termine della politica migratoria globale dell’Unione Europea e l’applicazione dei valori fondanti dell’Unione in relazione ai principi di integrazione e alla diversità.

    Leggi il rapporto, disponibile in lingua inglese