• AGGREGAZIONE MIGRAZIONI E CO-SVILUPPO, DICEMBRE 2010

    Da dicembre 2010, la FOCSIV ha creato uno spazio in cui condividere, con i suoi Organismi Soci, riflessioni e attività sul tema delle migrazioni e la sue relazioni con lo sviluppo dei Paesi di origine dei migranti.

     

    Da alcuni anni il fenomeno migratorio rappresenta una delle realtà più significative del panorama nazionale e internazionale. Da più parti si avverte la necessità di attività e di ricerche finalizzate alla promozione del dialogo tra culture e popoli, azioni capaci di favorire l’integrazione nei paesi di destinazione, e di riconoscere e sostenere il ruolo dei migranti quali possibili attori di sviluppo per i paesi di origine e di destinazione.

     

    Le riflessioni della Federazione promuovono una vita dignitosa per tutti, in un’ottica di solidarietà e giustizia, lontani dalle logiche puramente emergenziali che, spesso, trascurano l’importanza del rispetto dei diritti fondamentali.

    Riteniamo, infatti, che le migrazioni possano apportare benefici ai paesi d’origine come a quelli di destinazione, rappresentando un veicolo per migliorare la situazione economica del singolo migrante e della sua famiglia, ma anche per migliorare l’allocazione delle risorse a livello nazionale ed internazionale.

    Il lavoro che la Federazione nel suo insieme sta realizzando comprende azioni nei Paesi di origine dei migranti, iniziative per l’inclusione in Italia, attività di studio e di ricerca, e può porre le basi per la nascita di un’ Aggregazione, uno spazio comune di riflessione dove condividere esperienze e pensare nuovi interventi progettuali.