• « Torna ai risultati

    Bibliothèques Sans Frontières – Capo progetto, Italia

    Luogo di lavoro

    Italia

    Scadenza: 3 dicembre 2017 

    La ONG BSF ha aperto un ufficio regionale ad Atene che coordina le operazioni di BSF in Europa, soprattutto in Grecia e in Italia per rispondere alle crisi migratorie. Sotto la diretta responsabilità del Coordinatore dei programmi Italia, il capo progetto sarà responsabile della gestione e supervisione del progetto Ideas Box a Palermo.

    Principali responsabilità

    Gestione di progetto

    • Gestione tecnica e finanziaria del progetto Ideas Box.
    • Coordinare e gestire due animatori di progetto
    • Definire ed implementare le attività di progetto in modo continuo adattandole ai beneficiari
    • Coordinare l’area logistica ed operativa del progetto
    • Partecipare alla valutazione continua del progetto: data collection, rapporti settimanali di attività
    • Accompagnare e rafforzare i partner del progetto
    • Sensibilizzare ed identificare in modo continuo i beneficiari del progetto valutando ed adattando i contenuti dell’Ideas box

     

    Coordinamento con la sede

    • Garantire un buon coordinamento con i dipartimenti di supporto della sede in termini logistici, supporto tecnico IT, aggiornamento dei contenuti, e curriculum di attività
    • Preparazione congiunta e animazione di formazione interna e per i partner

     

    Rappresentanza, comunicazione e reportistica

    • Scrivere e compilare i rapporti narrativi e finanziari dei donatori con il supporto del Coordinatore dei Programmi;
    • Contribuire ad individuare potenziali partner soprattutto in ambito educativo e culturale (associazioni, istituzioni…)
    • Contribuire alla comunicazione e al lavoro di advocacy di BSF in Italia;
    • Partecipare alla costruzione dell’analisi sociopolitica e culturale della realtà migrante a Palermo e in Italia, in continua evoluzione.

     

    Profilo del candidato- requisiti

    • Laurea in Cooperazione Internazionale o esperienza professionale equivalente nel campo associativo;
    • Esperienza nel campo dell’educazione, formazione e animazione molto apprezzata;
    • Ottima conoscenza della lingua italiana e inglese. Alcune nozioni di francese potrebbero essere utili;
    • Esperienza professionale di almeno 2 anni in una posizione simile di uguale responsabilità nel settore della cooperazione allo sviluppo e/o nella programmazione e gestione di progetti a scopo sociale;
    • Previa esperienza nella gestione di progetti con minori stranieri non accompagnati, migranti, richiedenti asilo e rifugiati molto apprezzata;
    • Esperienza e conoscenza di gestione tecnica e amministrativa di progetti, monitoraggio, valutazione e reportistica;
    • Capacità organizzative, flessibilità e creatività;
    • Apprezzabile esperienza pregressa in Sicilia;
    • Capacità di di adattamento a contesti complessi, e di far fronte a momenti di grande lavoro;
    • Padronanza degli strumenti informatici (pacchetto Office, internet, posta elettronica, software contabili, ecc.), apprezzabili competenze e interesse in programmazione e utilizzo delle nuove tecnologie digitali.

     

    Modalità di candidatura:

    Per candidarsi, inviare cv e lettera di motivazione in italiano entro il 3 dicembre 2017 all’indirizzo: chiara.signore@bibliosansfrontieres.org indicando nel titolo “SELEZIONE CAPO PROGETTO”.