• « Torna ai risultati

    CEFA – PROJECT MANAGER, TUNISIA

    Luogo di lavoro

    Estero

    Data prevista inizio servizio: Marzo 2018

    CEFA è presente da 45 anni  in Africa, America Centrale, America del Sud e Balcani, dando occupazione a più di 15mila persone in loco. Negli ultimi 15 anni CEFA ha investito nei paesi in via di sviluppo circa 50 milioni di euro per realizzare progetti di cooperazione i cui beneficiari sono stati circa 2 milioni. L’organizzazione è alla ricerca di un Project Manager in Tunisia.

    Progetto: “Start Up Tunisia”, cofinanziato da AICS

    Oggetto dell’iniziativa: Creazione di posti di lavoro per giovani e donne nei governatorati del nord ovest della Tunisia attraverso il rafforzamento e l’avvio di piccole e medie imprese gestite da donne e giovani principalmente nel campo dell’agricoltura, allevamento e trasformazione dei prodotti agroalimentari.

    Luogo di lavoro: Tabarka – Governatorato di Jendouba – Tunisia.

    Data prevista inizio servizio: Marzo 2018.

    Durata: 12 mesi (rinnovabile)

    RESPONSABILITA’ CAPO PROGETTO

    Il Project Manager è responsabile direttamente della realizzazione del progetto denominato “START UP Tunisie” e gestirà le attività ed il team di progetto, oltre che gli aspetti finanziari e amministrativi. È responsabile del raggiungimento dei risultati che il progetto si prefigge secondo gli indicatori riportati nel quadro logico.

    In particolare:

    • Pianifica le attività previste, sia a breve che a medio e lungo termine.
    • Monitora, a cadenze periodiche concordate con il proprio referente, gli indicatori del progetto, valutandone gli scostamenti eventuali e prendendo le misure necessarie alla loro risoluzione.
    • Coordina lo staff locale ed è responsabile dei risultati.
    • Gestisce i rapporti con i partner italiani e con le controparti locali, associative e istituzionali.
    • Supervisiona e controlla la correttezza delle procedure e dell’amministrazione del progetto.
    • Redige contratti e le pratiche amministrative inerenti al progetto.
    • Redige i documenti e le relazioni sugli stati di avanzamento narrativi e finanziari e predispone, quando necessario o richiesto dal CEFA o dai finanziatori, le eventuali proroghe/modifiche al progetto.
    • Elabora le richieste di pagamento e le previsioni di spesa.
    • Evidenzia nei report periodici le ‘best practices’’ evinte dalle esperienze maturate nel corso del progetto.
    • Instaura e mantiene buone relazioni istituzionali con i donatori e/o altre Ong/Agenzie funzionali al corretto svolgimento del progetto ed alla sua valorizzazione in ambito locale.

    Collabora, mantenendoli costantemente informati dell’evoluzione del progetto e delle sue necessità, con il Responsabile Paese del CEFA in Tunisia e con il Desk in Italia.

    • Propone nuove proposte progettuali e contribuisce attivamente alla preparazione delle stesse.
    • Collabora con il Responsabile Paese del CEFA in Tunisia e con il Desk in Italia alla ricerca di co-finanziamenti del progetto e alla stesura di nuove ipotesi progettuali.
    • Collabora, quando richiesto, alla messa a disposizione degli elementi necessari alla comunicazione istituzionale del CEFA.
    • Partecipa alle riunioni di coordinamento di CEFA Tunisie.
    • Esegue quant’altro richiesto dal CEFA se inerente la propria posizione e in particolare si coordina con gli altri responsabili di progetto del CEFA

    Requisiti di base:    

    • Laurea Magistrale o Specialistica in Cooperazione allo Sviluppo, Economia e/o equipollenti
    • Esperienza professionale di almeno 3 anni nella gestione di progetti di cooperazione internazionale riguardanti la creazione di impiego e in particolare l’accompagnamento economico, giuridico ed amministrativo di piccole medie imprese, anche nell’ambito dell’Economia Sociale e Solidale.
    • Comprovata esperienza nella gestione del ciclo del progetto e in amministrazione.
    • Ottima conoscenza della lingua francese (parlata e scritta).
    • Estesa conoscenza informatica (office).
    • Capacità relazionali, di pianificazione, di gestione delle risorse umane e di lavoro di gruppo.
    • Doti di leadership e capacità di pianificazione strategica.
    • Patente di guida B.
    • Capacità di lavorare in ambiente multiculturale e sotto pressione.

    Requisiti desiderati: 

    • precedenti esperienze lavorative o di collaborazione nel mondo delle associazioni di volontariato o delle ONG in Nord Africa, preferibilmente in Tunisia di almeno 3 anni;
    • master o specializzazione post-universitaria in cooperazione allo sviluppo / sviluppo socio-economico / imprenditoria;

    Altri requisiti desiderati:

    • conoscenza dell’arabo
    • conoscenza dell’inglese

    Criteri di selezione: 

    • esperienza lavorativa e professionale maturata nel settore;
    • formazione specifica;
    • motivazioni personali;
    • referenze.

    Indirizzo per inviare i CV, lettera di motivazione e 3 referenze.

    risorseumane@cefaonlus.it