• FMSI da 10 anni dalla parte dei bambini

    FMSI: dieci anni dalla parte dei bambini di tutto il mondo

    FMSI, Fondazione Marista per la Solidarietà Internazionale, in occasione del decennale di attività, ribadisce il proprio scopo: fare del mondo un posto migliore per i bambini e i giovani

    Durante la Conferenza “Children on the move – Diritti senza confini”, tenutasi a Roma lo scorso 20 Novembre, FMSI chiede uno sforzo comune alle Organizzazioni Internazionali, alle Istituzioni e alla Società Civile al fine di tutelare, ognuno con i suoi mezzi, i diritti e la protezione dei bambini, in particolare gli infanti migranti. 

    L’associazione lancia un appello affinché l’educazione dei bambini in movimento e dei bambini coinvolti nelle migrazioni sia davvero riconosciuta come uno strumento per promuovere, proteggere e rendere effettivi i loro diritti. Punto centrale della riflessione della Fondazione è dunque il diritto all’ istruzione dei bambini in movimento.

    “I bambini sono il futuro di una Nazione e dell’Umanità – sottolinea in un intervento Cattai,  Presidente di FOCSIV –  vogliamo proteggere i loro sorrisi spontanei e puri, la loro capacità di vivere la vita attimo per attimo e trovare soluzioni creative per conservare quel sorriso sempre.”
    FOCSIV è vicino ai bambini delle zone che vivono situazioni critiche, di disagio e trasforma i propri principi, e quelli di FMSI, nelle attività sul campo con la campagna HUMANITYLe ONG che fanno parte del consorzio HUMANITY tutelano il sorriso dei bambini perché equivale al sorriso delle loro mamme, che rappresentano spesso una forza motrice nella ricostruzione del futuro.

    Contestualmente FMSI ha organizzato un concorso fotografico sul tema “Children on the move – Il tuo mondo in uno scatto”, aperto alla partecipazione dei bambini, dei giovani delle scuole e dei centri maristi di tutto il mondo. La fotografia vincitrice del contest e i migliori 16 scatti saranno esposti, fino al 2 Dicembre, alla Galleria Alberto Sordi.