• laudato-si-img-ok

    LAUDATO SÌ E INVESTIMENTI CATTOLICI: ENERGIA PULITA PER LA NOSTRA CASA COMUNE

     

    loghi CS OK

    Roma 18/01/2017

    Comunicato stampa

    Laudato Si’ e Investimenti Cattolici: Energia Pulita per la nostra Casa Comune.

    Venerdì 27 gennaio a Roma, dalle ore 9,00 alle 17,30 presso la Sala Pio XI della Pontificia Università Lateranense, Via San Giovanni in Laterano 4, si terrà la Conferenza Laudato Si’ e Investimenti Cattolici: Energia Pulita per la nostra Casa Comune promossa da FOCSIV – Volontari nel mondo, la Commissione Giustizia e Pace JPIC del USG – Unione dei Superiori Generali e del UISG – Unione Internazionale delle Superiori Generali, il GCCM – Movimento Cattolico Mondiale per il Clima, CAFOD – Catholic Agency Development Charity, Trócaire – Irish Charity Working for a Just World e CIDSE – rete di 18 ong cattoliche di Europa e Nord America.

    Continua a leggere

  • Tromba d'aria

    Migranti ambientali: che destino per loro? Agiamo ora!

    C’è sempre stata una fondamentale interdipendenza tra le migrazioni e l’ambiente, ma la realtà del cambiamento climatico apporta un nuovo elemento di complessità a questo nesso, rendendo il bisogno di occuparsi di questo fenomeno assolutamente urgente”.
    Organizzazione Internazionale per le Migrazioni, 2016.

    Continua a leggere

  • fossil-free

    I 10 Miti da sfatare sul disinvestimento dai combustibili fossili

    Da cosa può nascere la decisione di disinvestire dai combustibili fossili? La risposta principale, per FOCSIV, è sempre stata legata alla cura dell’ambiente, alla salvaguardia del nostro Pianeta: l’unico disponibile, quello sul quale noi tutti siamo semplici ospiti temporanei. Il disinvestimento non è una strada facile, né può essere immediata, tanto innegabilmente pervasiva è la presenza, allo stato attuale, dei derivati delle fonti fossili: nell’energia, nei materiali di lavorazione, negli oggetti di plastica che usiamo ogni giorno.

    Continua a leggere

  • cop21_participants_-_30_nov_2015_23430273715

    I risultati della COP 22 ed i nuovi impegni di FOCSIV per il clima

    Il 18 Novembre si è conclusa la Conferenza ONU sul clima COP 22. In attesa di approfondire alcuni aspetti chiave discussi nel corso della Conferenza, riportiamo le decisioni chiave prese durante la Conferenza.

    Continua a leggere

  • divest

    La Guida al disinvestimento dai combustibili fossili

    Che cos’è il disinvestimento dai combustibili fossili? Cosa e quando disinvestire? Come reinvestire? A questa e molte altre domande cerchiamo di rispondere con una chiara guida sul disinvestimento dai combustibili fossili, traduzione di un articolo del Guardian a cura di FOCSIV  e #DivestItaly

    Continua a leggere

  • SAMSUNG CSC

    COP22: la Dichiarazione Interreligiosa presentata all’Equipe di Ban Ki-moon

    A COP 22, durante i negoziati ONU per il clima, la  Dichiarazione Interreligiosa sul clima firmata da più di 230 leader religiosi da 44 Paesi è stata consegnata ad un alto funzionario dell’Equipe sui cambiamenti climatici del Segretario delle Nazioni Unite. La dichiarazione invita gli Stati a gestire in maniera equa la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio ed esorta i governi a spostare migliaia di miliardi di investimenti da combustibili fossili ad energie rinnovabili, in linea con l’accordo di Parigi e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs).

    Continua a leggere

  • news-cop

    I LEADER RELIGIOSI SI RIVOLGONO AI GOVERNI RIUNITI PER COP22 CHIEDENDO IMPEGNI PIÙ AMBIZIOSI

    Comunicato stampa

    Roma, 10 novembre 2016

    I leader religiosi si rivolgono ai Governi riuniti per COP 22  chiedendo impegni più ambiziosi, disinvestimenti dalle fonti fossili e maggiori investimenti per il clima.

     

    Desmond Tutu, Dalai Lama e molti altri leader appartenenti alle diverse confessioni religiose da tutto il mondo chiedono ai Governi riuniti a Marrakesh per COP 22 che sia dismesso l’uso continuato dei combustibili fossili eticamente insostenibile e sollecitano con urgenza una reale conversione ecologica.

    Continua a leggere

  • divest-lettera-gmg

    FOCSIV e altre sette organizzazioni cattoliche annunciano il proprio disinvestimento dalle fonti fossili

    Comunicato Stampa

    FOCSIV e altre sette organizzazioni cattoliche annunciano il proprio disinvestimento dalle fonti fossili, il più importante impegno da parte delle realtà religiose sulla questione dei combustibili fossili.

    Continua a leggere

  • divest

    “Lasciamoli sotto terra!”, ma quanto?

     

    Partendo dalla convinzione che sia necessario diffondere una maggiore consapevolezza sul legame tra finanza e cambiamenti climatici, la campagna #DivestItaly è nata per porre al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica la questione cruciale del disinvestimento dall’industria delle fonti fossili. FOCSIV, che aderisce convintamente alla campagna #DivestItaly, sottolinea con forza che non c’è più tempo da perdere, e che bisogna procedere quanto prima verso un drastico cambio di direzione: tagliare i legami con l’industria fossile significa disegnare un futuro sotto il segno delle energie rinnovabili. Di seguito l’articolo pubblicato su DivestItaly.

    Continua a leggere

  • divest lettera gmg

    Giovani di tutto il mondo scrivono al Papa per il disinvestimento dai combustibili fossili e la giustizia climatica

    In occasione della Giornata Mondiale della Gioventù a Cracovia, 350.org, assieme al Global Catholic Climate Movement di cui FOCSIV fa parte, ha scritto una lettera rivolta a Papa Francesco sia per ringraziarlo per l’impegno a favore della giustizia climatica sia per chiedergli supporto nella sensibilizzazione al disinvestimento dall’industria dei fossili

    Continua a leggere

  • divest

    Le organizzazioni cattoliche dicono no alle fonti fossili nell’anniversario dell’Enciclica del Papa

    Nella giornata del 16 Giugno quattro organizzazioni cattoliche australiane hanno annunciato l’intenzione di vendere i propri investimenti in aziende legate a carbone, petrolio e gas, mentre le argomentazioni di carattere morale contro i combustibili fossili diventano sempre più forti. L’annuncio di disinvestimento, il primo in assoluto effettuato congiuntamente da istituti cattolici, arriva in occasione del primo anniversario dell’Enciclica di Papa Francesco “Laudato Si'”, che fa appello alla responsabilità che gli esseri umani condividono nel prendersi cura del pianeta, la nostra casa comune.

    Continua a leggere

  • manos sucias

    L’appello di UDAPT per il disinvestimento in nome della Laudato Si’

    L’Unión de Afectados por Chevron-Texaco (UDAPT), rappresentante le 30.000 persone indigene, coloni, e contadini, residenti nella Foresta Amazzonica ecuadoriana, che subirono le conseguenze di decenni di contaminazione causata dalle operazioni petrolifere della multinazionale Chevron (allora Texaco) in Ecuador, ha rivolto in occasione della Giornata Mondiale #AntiChevron, 21 Maggio, un appello agli azionisti dell’impresa. Tra quest’ultimi,enti religiosi di ispirazione cattolica a cui l’UDAPT chiede di disinvestire in nome dell’urgenza di conversione ecologica espressa da papa Francesco nella Laudato Si’.

    Continua a leggere