• fossil-free

    FOCSIV E L’IMPEGNO DEL MONDO CATTOLICO PER IL DISINVESTIMENTO

    • Disinvestire dalle fonti fossili: che cosa significa
    • Il movimento Divestment e la campagna #DivestItaly
    • Il programma Cattolico per il Disinvestimento dai combustibili fossili

    Continua a leggere

  • Pellegrinaggio – Schede di approfondimento

  • Pellegrinaggio “Una Terra. Una famiglia umana”

    LEGGI IL RAPPORTO SULLA TRATTA ITALIANA DEL PELLEGRINAGGIO

    Ogni passo conta per fermare i cambiamenti climatici.

    “Le comunità più colpite dagli effetti dei cambiamenti climatici sono quelle che già combattono una povertà paralizzante… per queste persone, per il futuro della Terra e della Famiglia Umana bisogna mettersi in cammino con loro e per tutti. Ogni passo conta.”

    Sono queste le ragioni che hanno spinto Yeb Saño, già negoziatore delle Filippine per i cambiamenti climatici, ad intraprendere il pellegrinaggio “Una Terra. Una Famiglia Umana. In cammino verso Parigi” in direzione della XXI Conferenza delle Nazioni Unite sul Clima (COP21) che, iniziata il 30 novembre, sta svolgendosi a Parigi proprio in questi giorni, per poi concludersi il giorno 11 di dicembre.

    Il Pellegrinaggio, partito il 30 settembre da Piazza San Pietro con la benedizione di Papa Francesco, ha percorso 1.200 chilometri solo in Italia. Durante il tragitto i pellegrini hanno fatto tappa in circa 30 città, nelle quali sono stati organizzati incontri ed eventi con la partecipazione della cittadinanza, scuole, istituzioni ed organizzazioni locali. Durante questi momenti d’incontro, i pellegrini hanno voluto informare e sensibilizzare circa la problematica del cambiamento climatico a livello globale.

    Per le organizzazioni ed istituzioni locali incontrate, è stata una grande opportunità per mettere in rilievo eventuali problematiche climatiche presenti a livello territoriale e/o per dare visibilità ad eventuali approcci virtuosi presenti nella loro economia e quotidianità.

    Diverse tv nazionali ed internazionali hanno raggiunto fisicamente per alcune tappe del percorso di “Una Terra. Una Famiglia Umana”, riportando le preoccupazioni e richieste che hanno spinto Yeb Saño, ed i pellegrini, ad intraprendere il pellegrinaggio fino a Parigi.

    Guarda il video girato per Al Jazeera tv da Nick Clark “Long road to Paris”

    A Cop21 sono presenti circa 150 capi di stato e di governo, ai quali Yeb Saño chiederà interventi immediati per contrastare i cambiamenti climatici tra cui la riduzione dell’innalzamento della temperatura sotto 1,5 gradi, il passaggio totale alle fonti rinnovabili con l’abbandono delle fonti fossili entro il 2050 e il finanziamento del Fondo Verde per le popolazioni più povere.

    Il giorno 29 novembre in centinaia di città di tutto il mondo si è svolta la Marcia Globale per il Clima. A Parigi, a causa dei terribili attentati avvenuti il venerdì 13, come misura di sicurezza sono state proibite manifestazioni e cortei. I Pellegrini, hanno quindi simbolicamente lasciato anche loro un paio di scarpe per manifestare pacificamente la loro presenza a Parigi in vista dell’apertura di Cop21 e come messaggio di solidarietà verso le vittime degli attentati.

     

    SSS

    Tu, insieme a noi, puoi fare la differenza. Ogni passo conta, anche il tuo.

    Seguici sui social network #ognipassoconta #unaterraunafamiglia e #peoplespilgrimage!

      

    Promotori

    logo

    Peoples-Pilgrimage-logo-text.x115

    in Italia

    orizzontale_completo_col_stampa

    Con l’adesione di

    logo_coaliz_CLIMA_cmyk


    Insieme a:
    Acli (Associazioni Cristiane dei Lavoratori Italiani), Acli Perugia,Acli Piemonte, AGESCI (Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani), AIMC (Associazione Italiana Maestri Cattolici), Api Libere – società agricola di Reggio Emilia, Associazione Botteghe Del Mondo, Associazione Insieme per Rivalta, Associazione nazionale dei Comuni Virtuosi, Associazione Triciclo, Banca Etica, Campagna Amica, Campagna Amica Reggio Emilia, Campagna #DivestItaly, Caritas Diocesana di Foligno, CNV (Centro Nazionale per il Volontariato), Coalizione Clima, Comunità di Corchiano, COP (Consorzio delle Ong Piemontesi),Earth Day Italia, ENGIM (Ente Nazionale Giuseppini del Murialdo)FCEI (Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia), Federazione Nazionale A.C.T. ITALIA, Fondazione Cariplo, Forum Beni Comuni Legalità Diritti, Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua, Global Catholic Climate Movement, GreenFaith, Greenpeace, ISDE Italia (International Society of Doctors for the Environment), Italian Climate Network, Kyoto Club, Legambiente, L.V.I.A. (Associazione Internazionale Volontari Laici), Marevivo, MASCI (Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani), Movimento Rinascita Cristiana, No Coke Alto Lazio, Orti Dipinti – Community Garden Firenze, Oxfam Italia, Parrocchia S. Maria Del Rosario, Piazza048, Rete della Pace, Rete della Pace Umbria, UNPLI, Vie Francigene – Itinerario culturale del Consiglio d’Europa, Viração Educomunicação, WWF

  • Moduli formativi MASTER

    Calendario lezioni MASTER 2017

    COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

    17 gennaio
    Organizzazione internazionale attività diplomatica e Cooperazione
    Presentazione del percorso formativo
    Vincenzo BUONOMO
    PUL – Direttore del Master
    Federico BUTTINELLI
    Coordinatore Master SPICeS

    18 gennaio

    SEMINARIO – Aula Paolo VI
    I nuovi orizzonti della cooperazione internazionale, tra esigenze nazionali e dimensione globale

    Enrico dal COVOLO
    Rettore Magnifico Università Lateranense
    Cristiano MAGGIPINTO
    DG Cooperazione allo Sviluppo – MAECI
    Vincenzo BUONOMO
    PUL – Direttore del Master
    Gianfranco CATTAI
    Presidente FOCSIV

    19 gennaio
    Antropologia dello sviluppo
    Chiara SCARDOZZI
    “Sapienza” Università di Roma

    24 gennaio
    ONG tra emergenze e sviluppo
    Storia e pratiche
    Massimo PALLOTTINO
    Caritas italiana

    25 gennaio
    La cooperazione dell’UE
    Cooperazione fra territori: Il ruolo della cooperazione decentrata
    Andrea STOCCHIERO
    FOCSIV – CeSPI

    27 gennaio
    Cardinale Peter TURKSON
    Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale
    Christiana FIGUERES
    Ex Segretario Esecutivo della Convenzione Onu su cambiamenti climatici

    31 gennaio
    La Dottrina sociale della Chiesa e la cooperazione allo sviluppo – Migrazioni
    Gian Carlo PEREGO
    Direttore Fondazione Migrantes

    2 febbraio
    La gestione della conflittualità
    Andrea MAZZEO
    Elidea Psicologi Associati

    7 febbraio
    Prevenzione dei conflitti e diplomazia popolare: i Corpi Civili di Pace
    Bernardo VENTURI
    Centro Studi Difesa Civile (CSDC)

    8 febbraio
    L’approccio di genere nei progetti di sviluppo e nell’emergenza
    Luisa DEL TURCO
    Centro Studi Difesa Civile (CSDC)

    14 febbraio
    Geopolitica, disarmo e commercio delle armi
    Maurizio SIMONCELLI
    Istituto Ricerche Internazionali Archivio Disarmo

    15 febbraio
    Il Sistema ONU e i Sistemi di integrazione regionale
    Marilena MONTANARI
    Pontificia Università Lateranense

    16 febbraio
    America Latina e Caraibi
    José Luis RHI-SAUSI
    Istituto Italo-latinoamericano – IILA

    21 febbraio
    Area Arabo-Islamica
    Deborah SCOLART
    2ª Università di Roma “Tor Vergata”

    22 febbraio
    Africa
    Marco BASSI
    Università degli studi di Trento

    DIRITTO INTERNAZIONALE e DIRITTI UMANI

    28 febbraio
    Diritti Umani: introduzione
    Barbara SCOLART
    Esperta di Diritto Internazionale

    1 marzo
    Diritto Internazionale
    Marilena MONTANARI
    Pontificia Università Lateranense
    Vincenzo BUONOMO
    PUL – Direttore del Master

    2 marzo
    Vincenzo BUONOMO
    PUL – Direttore del Master
    Marco FERRAZZANI
    ESA – European Space Agency

    7 marzo
    Diritti d’infanzia e adolescenza

    L’ambiente nel quadro del diritto internazionale

    Marilena MONTANARI
    Pontificia Università Lateranense
    Sergio MARCHISIO
    Sapienza Università di Roma
    8 marzo
    Diritto Internazionale Umanitario
    Diritto penale internazionale: CPI e Tribunali ad hoc
    Jessica ROMEO
    Pontificia Università Lateranense

    14 marzo
    Diritto d’asilo e fenomeno rifugiati
    Chiara PERI
    Centro Astalli

    15 marzo
    Migrazione: un’opportunità per lo sviluppo
    Paola ALVAREZ
    OIM – Organizzazione Internazionale per le Migrazioni

    16 marzo
    Daniele MANCINI
    Ambasciatore d’Italia presso la Santa Sede
    Gian Luca GALLETTI
    Ministro dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare
    Vincenzo BUONOMO
    PUL – Direttore del Master

    ECONOMIA della COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

    21 marzo
    Introduzione all’economia internazionale. Globalizzazione e marginalizzazione
    Umberto TRIULZI
    “Sapienza” Università di Roma

    22 marzo
    Crescita e volatilità – povertà e vulnerabilità?
    Pierluigi MONTALBANO
    “Sapienza” Università di Roma

    23 marzo
    Squilibri internazionali, interdipendenza finanziaria e crisi
    Umberto TRIULZI
    “Sapienza” Università di Roma

    28 marzo
    Interdipendenza reale: Perché i paesi scambiano? Le teorie del commercio internazionale
    Silvia NENCI
    Università di Roma Tre

    29 marzo
    Partecipare alle catene globali del valore migliora il benessere e la sicurezza alimentare dei piccoli contadini?
    Pierluigi MONTALBANO
    “Sapienza” Università di Roma

    5 aprile
    Istituzioni, coordinamento economico multilaterale ed Economie emergenti
    Silvia NENCI
    Università di Roma Tre

    6 aprile
    Le politiche di “isolamento” aumentano la sicurezza alimentare?  Il caso delle politiche agricole
    Linking agriculture and food systems with nutrition. The case of Samia
    Pierluigi MONTALBANO
    “Sapienza” Università di Roma

    Elvira UCCELLO
    FAO

    PCM - Project Cycle Management/Lavori di gruppo

    26 gennaio
    9 marzo
    27 aprile
    Il lavoro di gruppo
    Monitoraggio del lavoro di gruppo
    Valutazione del lavoro di gruppo
    Andrea MAZZEO
    Elidea Psicologi Associati
    Enrica PIERMATTEI
    Elidea Psicologi Associati

    1 febbraio
    9 febbraio
    23 febbraio
    9 marzo
    23 
    marzo
    4 aprile
    26 aprile
    Progettazione e Analisi del contesto
    Agency dei soggetti, stakeholder e partecipazione
    Quadro logico. Problemi, obiettivi e design
    Presentazione Quadro logico dei lavori in corso
    Quadro logico. Indicatori
    Quadro logico. Presentazione del PCM
    Monitoraggio e valutazione
    Presentazione e discussione dei lavori finali
    Marco ZUPI
    CeSPI – Centro Studi Politica Internazionale

    PROFIT e NON PROFIT: responsabilità sociale nell'internazionalizzazione d'impresa

    2 maggio
    Oltre lo sviluppo: verso un cambio di paradigma
    Riccardo CINQUEGRANI
    Pontificia Università Gregoriana

    3-5 maggio
    Diritto Commerciale – multinazionali, PMI, imprese sociali, cooperative…
    Raffaele LOMONACO
    Pontificia Università Lateranense

    9 maggio
    “The EUAV initiative: international and local volunteers to cope with new Humanitarian crisis”
    Daniela PESCHIULLI
    FOCSIV

    10 maggio
    Lectio Magistralis – Aula Paolo VI
    “Energia e regole per un futuro sostenibile
    Guido Pier Paolo BORTONI
    Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico

    11-23 maggio
    Raccolta e analisi dati su flussi finanziari pubblici e privati (profit e non profit) per lo sviluppo
    Marco ZUPI
    CeSPI – Centro Studi Politica Internazionale

    16 maggio
    Modalità innovative di collaborazione tra profit e non profit
    Gabriela GRANDI
    Jump To Sustain-Ability
    Maurizio MISITANO
    Fondazione Agostiniani nel Mondo

    17 maggio
    Abbattere lo spreco e riutilizzare lo scarto: una sfida possibile

    1. Associazione Anguillara Bene Comune / Conad Anguillara Sabazia (RM)
    2. Centro di Raccolta Solidale per il diritto al Cibo
    Alessandro MORICONI
  • Conad del Tirreno
    Maurizio MISITANO
    Ass. Anguillara Bene Comune
    Mariarosa DEVECCHI
    Ass. Famiglia Nuova
    Roberto VHO
    Ass. Progetto Insieme

    18 maggio
    Linee Guida OCSE destinate alle imprese multinazionali sulla RSI
    Oriana PERRONE
    Ministero dello Sviluppo Economico – PCN

    24 maggio
    Standard, Certificazioni e Audit
    Giovanni LOMBARDO
    Università degli Studi di Genova

    25 maggio
    Processo delle Nazioni Unite su
    Diritti umani e imprese
    Chiara MACCHI
    Scuola Superiore S. Anna di Pisa

    30 maggio
    RSI banche e finanza – UBI Comunità: strumenti finanziari al servizio del Non Profit
    #DivestItaly: FOCSIV e l’impegno per il disinvestimento dalle fonti fossili
    Gianluigi CASOTTI
    UBI Banca

    Francesca NOVELLA
    FOCSIV

    31 maggio
    Dalla Filantropia alla co-progettazione: ONP e PMI insieme per uno sviluppo sostenibile
    Claudio PAPA
    Dolceamaro srl
    Daniele CIMINO
    Caritas Roma
    Francesco VESPASIANI
    Vueffe srl
    Maurizio MISITANO
    Fondazione Agostiniani nel Mondo

    1 giugno
    Dall’analisi finanziaria all’analisi ESG (Environment Society and Governance)
    Daniela CAROSIO
    Sustainable Value Investors

    6 giugno
    Le sfide della globalizzazione: il paradigma dell’economia civile e le sue risposte
    Leonardo BECCHETTI
    2ª Università di Roma “Tor Vergata”

    7 giugno
    Rapporto tra Imprese e la Cooperazione allo Sviluppo
    Marco ZUPI
    CeSPI – Centro Studi Politica Internazionale

    8 giugno
    Raccolta e analisi dati su flussi finanziari pubblici e privati (profit e non profit) per lo sviluppo
    Marco ZUPI
    CeSPI – Centro Studi Politica Internazionale

    13 giugno
    Impact investing e finanza sociale

    Il Microcredito per una finanza inclusiva

    Mario LA TORRE
    Helen CHIAPPINI
    Sabrina LEO
    “Sapienza” Università di Roma

    14 giugno
    Impact investing e finanza sociale
    Patrick LANDI
    OPES Impact Fund
    Federico MENTO
    HUMAN Foundation

    15 giugno
    Il Commercio equo e solidale
    Stefano TOMA
    FAIR TRADE Italia

    20 giugno
    Modalità innovative di collaborazione tra profit e non profit
    Maurizio MISITANO
    Fondazione Agostiniani nel Mondo

    21 giugno
    RSI banche e finanza

    Il percorso di sostenibilità di una multinazionale

    Angela TANNO
    CSR Unit, ABI – Associazione Bancaria Italiana
    Patricia NAVARRA
    Innovation and Sustainability ENEL

    22 giugno
    Lezione conclusiva
    Vincenzo BUONOMO
    PUL – Direttore del Master
    Federico BUTTINELLI
    Coordinatore Master SPICeS


    Programma delle lezioni del MASTER 2017 (scarica il pdf)