• Chi nutre il mondo?

    Cover_VTM_4_2011_2aVolontari e Terzo Mondo VTM 4 2011

    Il numero si apre con un editoriale che a partire dall’esperienza dei progetti dell’Organismo federato LVIA in Burkina Faso e dal progetto FOCSIV/MISEREOR fa il punto su come i vertice dell’UE sembrano rimanere sordi alla voce dell’Africa che chiede protezione per i propri prodotti perché da questo dipende l’esistenza di milioni di persone.

    Segue un approfondimento sul Diritto al cibo e le posizioni della comunità internazionale, tra luci e ombre; e un’analisi su come la Politica Agricola Comune (PAC) – responsabilmente riformata – potrebbe divenire strumento per il bene comune.

    Gli effetti della politica agricola europea sulla fame nei Paesi in via di sviluppo (Pvs) è invece il tema del Dossier elaborato dall’Organizzazione tedesca MISEREOR che descrive la complessità del commercio agricolo mondiale e le sue implicazioni per i Pvs, oltre ad evidenziare i modi in cui la politica agricola europea potrebbe fare gli interessi sia dei piccoli agricoltori nel Sud sia dei coltivatori in Europa.
    In chiusura, due contributi dal Sud del mondo: una testimonianza dal Burkina Faso e un approfondimento sui presupposti dell’impegno FOCSIV nell’ambito della collaborazione con MISEREOR. Infine, la sintesi del Rapporto finale della 37esima sessione del Comitato per la Sicurezza Alimentare della FAO.