• clothes

    Wardrobe change

    La campagna “Cambio guardaroba” richiede una radicale trasformazione dell’industria tessile. L’obiettivo è chiedere ai leader dell’UE di agire con urgenza per tenere a freno il settore. Si produce, si consuma e si butta via più abbigliamento che mai, mettendo sotto pressione il nostro pianeta e la forza lavoro globale di 60 milioni di addetti del settore.

    Continua a leggere

  • makeeurope

    Fight inequalities

    La campagna è parte del progetto “Make Europe Sustainable for All, promosso da attori locali, nazionali ed europei in 15 paesi. Ha come obiettivo quello di rafforzare e promuovere l’integrazione sociale, culturale, economica e politica di tutti. implementare gli SDGs in particolare il numero 10 #zerohunger.

    makeeurope

  • bannerMESA GOOD FOOD

    Good food 4 all

    L’obiettivo di garantire a tutti accesso al cibo, attraverso  un’agricoltura che possa dare nutrimento al suolo, preservi la biodiversità e protegga le risorse idriche dalla contaminazione. Un sistema alimentare che retribuisca i contadini e lavoratori e lavoratrici del settore agricolo, al sud e al nord del mondo, secondo un giusto prezzo, e che non si limiti a sfamare le persone, ma a nutrirle.

    Il progetto è parte di

    makeeurope

    Vai al sito

    Vai alle news

  • isds_logo

    STOP ISDS

    Diritti per le persone, regole per le multinazionali – Stop ISDS. Unisciti alla campagna per mettere fine ai privilegi delle corporations.

    Continua a leggere

  • io_accolgo_logo

    Io accolgo

    La campagna “Io accolgo” nasce, su iniziativa di un ampio fronte di organizzazioni della società civile, enti e sindacati, per dare una risposta forte e unitaria alle politiche sempre più restrittive adottate dal Governo e dal Parlamento italiani nei confronti dei richiedenti asilo e dei migranti (la “chiusura dei porti”, il “decreto Sicurezza” ecc.), che violano i principi affermati dalla nostra Costituzione e dalle Convenzioni internazionali e producono conseguenze negative sull’intera società italiana.

    Firma l’appello

    Vai al sito

    Vai alle notizie

  • logo_chiudiamo

    Chiudiamo la forbice

  • logo_C4P.jpg

    CHANGE FOR THE PLANET

    Cambiamo per il Pianeta. Prendiamoci cura delle Persone.

    FOCSIV e CIDSE, alleanza internazionale di 17 agenzie per lo sviluppo cattoliche europee e nord americane, hanno lanciato il 1° luglio la campagna di tre anni sugli stili di vita sostenibili dal titolo CHANGE FOR THE PLANET. Cambiamo per il Pianeta. Prendiamoci cura delle Persone”
    Continua a leggere

  • GVC_Vite Volontarie_PROVA-03

    VITE VOLONTARIE

    La solidarietà non è un reato, i volontari e le volontarie sono una risorsa preziosa e la cooperazione fra comunità del mondo un dovere senza confini né divieti.

    Nell’ambito delle  celebrazioni della Giornata Internazionale del Volontariato, FOCSIV e We World-GVC promuovono il prossimo 4 dicembre 2019 l’evento “VITE VOLONTARIE“, presso lo Spazio Europa a Roma. 
    Continua a leggere

  • Cattai_FC

    Eravamo e restiamo contrari all’accordo con la Libia

    Intervista di Luciano Scalettari a Gianfranco Cattai su Famiglia Cristiana (numero 45/2019)

    Parla Gianfranco Cattai, alla guida della Federazione di volontariato di matrice cristiana: «L’Italia non ha posto condizioni sul rispetto dei diritti umani. Questo è stato ed è l’errore fondamentale. È grave che la società civile sia inascoltata. Ed è altrettanto grave che nel 2019 i finanziamenti per le organizzazioni non governative che operano nel Sud del mondo siano stati azzerati»

    Continua a leggere

  • Untitled design (26)

    CATTAI: «ERAVAMO E RESTIAMO CONTRARI ALL’ ACCORDO CON LA LIBIA»

    Intervista a Gianfranco Cattai di Luciano Scalettari su Famiglia Cristiana, 31/10/2019.

    Parla il presidente della Federazione di volontariato di matrice cristiana: «L’ Italia non ha posto condizioni sul rispetto dei diritti umani. Questo è stato ed è l’ errore fondamentale. È grave che la società civile sia inascoltata. Ed è altrettanto grave che nel 2019 i finanziamenti per le organizzazioni non governative che operano nel Sud del mondo rischino di essere azzerati»

    Continua a leggere