Navigation
Caricamento Eventi
  • venerdì 17

    gennaio 2020

  • Dalle 6:30 pm

    alle 7:30 pm

  • Lungotevere Testaccio, 10

    Roma RM, Italia

  • Costo ingresso

PRESENTAZIONE DEL “IL CORNO DEL CAMALEONTE” DI ALESSANDRO PUCCI

Dettagli

Data:
gennaio 17
Ora:
18:30 - 19:30

Luogo

L’Angolo dell’Avventura
Lungotevere Testaccio, 10, Roma RM, Italia
+ Google Map:

Verrà presentato il 17 gennaio a Roma, presso la Libreria “L’Angolo dell’Avventura” (Lungotevere Testaccio 10) alle ore 18:30 “Il corno del camaleonte”, il nuovo romanzo di Alessandro Pucci, edito da Prospero Editore. L’autore e Massimo Pallottino, volontario internazionale rientrato (LVIA), dialogano con Mascia Consorte (Managing partner SuLLeali). Presente anche la mostra fotografica “Un Altro Mondo” di Giorgio Vacirca.

Il “Corno del camaleonte” si può ritenere il primo e unico romanzo italiano che descrive l’Eastern Arc Mountains, catena montuosa che si sviluppa tra il Kenya e la Tanzania, interno a uno dei 34 hotspot di biodiversità al mondo. I tanti riferimenti alla crisi ambientale, inoltre, seguono alcuni target del millennio dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile dell’ONU.

Viaggio, Africa, ambiente, dunque, ma anche solidarietà internazionale e spiritualità. Molti sono i temi trattati dal romanzo, che vede la sua prefazione a cura di Gianfranco Cattai, Presidente della FOCSIV, la più grande Federazione italiana di ONG in Italia.

“Per me le foreste dell’Eastern Arc, area dove i tassi di endemismi sono i più alti al mondo, rimangono un luogo privilegiato d’ispirazione. Sono rimasto a studiare i Colobi rossi degli Udzungwa per 8 mesi. “Il corno del camaleonte” è un taccuino di viaggio dove si alternano esperienze realmente accadute a parti frutto di fantasia. E’ strutturato in tre blocchi – scendere, cadere, decollare – che si sviluppano durante le tappe agli ospedali presenti in prossimità di foreste pluviali importanti dal punto di vista naturalistico. Il viaggio è occasione per esplorare non solo i luoghi ma anche l’agire di ricercatori, medici e volontari”. E’ così che Alessandro Pucci descrive il suo romanzo.

“Il Corno del camaleonte” racconta un’Africa fuori dalla rotte turistiche, che conduce verso sentieri nuovi e inaspettati. Francesco, biologo, si occupa di studiare nuove specie di rettili e anfibi  unici al mondo, spesso minacciati da deforestazione e cambiamenti climatici. Angelo, medico, supervisiona le attività delle ONG  FOCSIV con cui collabora. L’amicizia dei due, molto diversi tra loro ma uniti da ideali simili, si rafforza mentre una serie di peripezie rendono il viaggio più complicato del previsto.

Alessandro Pucci è un naturalista trapanese di 40 anni, insegnante, consulente familiare e scrittore. Prima di lavorare nell’istruzione ha collaborato con la FOCSIV (il più grande coordinamento di ONG italiane) e ha frequentato la SPICeS (Scuola di Politica Internazionale Cooperazione e Sviluppo). Ha viaggiato principalmente in Africa orientale, tra volontariato e ricerca. E’ autore di Rain Forest (Screenpress edizioni, 2010). Pubblica “Il corno del camaleonte” con Prospero editore, e ha in calendario presentazioni oltre che a Roma, a Milano, Carpi, Padova, Catania, Palermo, Trapani con il supporto dell’agenzia di comunicazione SuLLeali Comunicazione Responsabile.

 

Maggiori informazioni:

 

Trailer del libro: https://youtu.be/CfQVm9IAJKI

Evento Facebook: https://facebook.com/events/s/il-corno-del-camaleonte-di-ale/597527300815152/

Pagina Facebook dell’autore: https://www.facebook.com/alessandro.pucci.3139

  
  
  
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER COOPERAZIONE



Presa visione dell’informativa ex art. 13 del Regolamento UE 2016/679 autorizzo il trattamento dei miei dati personali da parte di FOCSIV Volontari nel mondo per le finalità e con le modalità indicate nell’informativa stessa.