Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Feeding the planet “Post-2015”. Decent job, youth gender equality

0 Comment
179 Views

EXPOrtare solidarietà attraverso la promozione di uno sviluppo che sia sostenibile a livello economico, sociale e ambientale. Promuovere la creazione di lavoro dignitoso con un’attenzione particolare all’uguaglianza di genere e al coinvolgimento dei giovani. Con questo spirito le cooperative italiane ed europee portano avanti più di 270 progetti di cooperazione internazionale in oltre 78 Paesi del mondo.

E con questo stesso spirito si aprirà la conferenza internazionale “Nutrire il pianeta post-2015: lavoro dignitoso, giovani e uguaglianza di genere” organizzata da Coopermondo, (Associazione per la cooperazione internazionale allo sviluppo di Confcooperative) e la Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri, lunedì 15 giugno 2015 dalle 10.30 alle 13.30, presso l’auditorium di Cascina Triulza in EXPO Milano 2015.

L’evento sarà un momento di riflessione sulle tematiche della sicurezza alimentare e della lotta alla fame nel mondo, per lanciare un messaggio forte in vista dell’adozione, da parte delle Nazioni Unite il prossimo settembre, della nuova agenda dello sviluppo e degli obiettivi di sviluppo sostenibile post-2015.

Nel primo panel i relatori provenienti dai Paesi dei progetti racconteranno con voce diretta le loro storie ed esperienze: verrà illustrato il ruolo che le cooperative italiane ed europee assumono nel mondo meno sviluppato per contrastare la povertà, migliorare l’efficienza delle filiere produttive e dare forza e potere a molti contadini. Un’attenzione particolare sarà rivolta al mondo delle donne e dei giovani che rappresentano la popolazione più impegnata nell’agricoltura familiare nei paesi in via di sviluppo.

Il secondo panel sarà orientato al policy-making e vi parteciperanno relatori internazionali come Simel Esim, direttrice dell’Unità cooperativa dell’International Labour Organization (ILO), che mostrerà in che modo le cooperative creano lavoro dignitoso e Nora Ourabbah Haddad, direttrice della Co-operative Teams alla Food and Agricolture Organization (FAO), che porterà l’esperienza delle Nazioni Unite contro lotta alla fame nel mondo.

Saranno inoltre presenti rappresentanti del Movimento cooperativo Europeo ed internazionale che confermeranno il loro impegno nella promozione dell’uguaglianza di genere e del supporto alle creatività dei giovani. I rappresentanti di Cooperatives Europe (Klaus Niederlander, Direttore), di Federcasse – Banche di Credito Cooperativo (Sergio Gatti) e di Confcooperative (Claudia fiaschi, Vice Presidente) lanceranno l’impegno delle rispettive strutture a favore della creazione di lavoro per giovani imprenditori.

È possibile scaricare il programma qui

Per partecipare è necessario registrarsi al seguente link o mandano un email all’indirizzo dgcs.eventi@esteri.it. A coloro che confermano la partecipazione, e fino ad esaurimento dei posti a sedere, gli organizzatori mettono a disposizione un ingresso ad Expo, valido per la giornata dell’evento.

Segui l’evento su Twitter #coopspost2015

Dettagli

Data:
15 Giugno 2015
Ora:
10:30 - 13:30
Tag Evento:

Luogo

Auditorium Cascina Triulza