Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

La filiera dei grani andini

0 Comment
116 Views

La filiera dei grani andini garantisce sicurezza alimentare a milioni di persone in America Latina (in particolare nei paesi andini e in Messico). Inoltre, l’alta qualità nutrizionale ne ha incrementato negli ultimi anni la domanda, anche a livello internazionale. Ciò rappresenta una grande opportunità per il rafforzamento della sicurezza nutrizionale del pianeta.

L’evento si pone due obiettivi principali: promuovere un’ampia riflessione sui grani andini, i possibili rischi e le opportunità portate dalla crescente domanda da parte di paesi terzi, facendo conoscere alcune esperienze concrete realizzate da attori della cooperazione internazionale; far conoscere, soprattutto ad un pubblico in età scolare, i grani andini (Quinoa e Amaranto, confrontandone i sapori) e possibili ricette, sia tradizionali che scaturite dall’incontro con la cucina moderna.

 

PROGRAMMA PROVVISORIO DELL’EVENTO

10:30 – 10:45   Apertura dei lavori e saluti istituzionali

Cristiano Maggipinto, Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Rappresentante del governo boliviano

10:45 – 12:00   Prima sessione: il contesto e il problema

Moderatore: Francesco Torrigiani, Oxfam Italia

Rischi per i consumatori locali legati all’incremento mondiale della domanda

Enrico Avitabile, Università degli Studi Roma “Tre”

Esperienze di produzione di quinoa in Italia e potenzialità

Cataldo Pulvento, Isafom CNR di Napoli

L’importanza dei grani andini e di altre colture sottoutilizzate quale motore di sviluppo possibile in ambienti marginali 

Rappresentante FAO (Mountain Partnership)

L’importanza nutrizionale e sociale di quinoa e amaranto in Ecuador

(TBC)

12:00 – 14:00   Seconda sessione: Tavola rotonda, esperienze e buone prassi 

Proiezione di un video 

Moderatore: Francesco Torrigiani, Oxfam Italia

Introduzione sulla quinoa e sui progetti di cooperazione nella regione andina

Felice Longobardi, direttore dell’ufficio regionale della Cooperazione italiana a La Paz, Bolivia

Il sistema integrato Quinoa/Camelidi

Crispim Moreira, Rappresentante FAO Bolivia

Progetto amaranto: piccoli semi, grandi interventi. L’esperienza in corso nelle comunità rurali di Tarija 

Caterina Ghislandi, Rappresentante ASPEm

Continuità del sistema culturale che lega i grani tradizionali alle comunità migranti

Giuseppe De Santis, ACRA-CCS

Dettagli

Data:
7 Settembre 2015
Ora:
10:30 - 14:00
Tag Evento:

Luogo

Auditorium Cascina Triulza

Organizzatore

Cooperazione italiana allo Sviluppo