Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

MASTER IN ?NUOVI ORIZZONTI DI COOPERAZIONE E DIRITTO INTERNAZIONALE?

0 Comment
745 Views

Parte a gennaio il nuovo percorso formativo promosso da FOCSIV e Pontificia Università Lateranense: un nuovo Master Universitario di I livello che mette al centro le nuove sfide della cooperazione, la sua regolamentazione delineata dal diritto internazionale, le tematiche della cooperazione territoriale e dell’internazionalizzazione solidale delle imprese perché su queste ultime l’Unione Europea investirà nel periodo 2014/2020 creando nuove opportunità di lavoro. Il Master completa la tradizionale offerta formativa della SPICeS, storica Scuola di Politica Internazionale Cooperazione e Sviluppo della FOCSIV giunta alla sua XXIII edizione.

 

«Abbiamo fortemente voluto arricchire la nostra offerta formativa – sottolinea Gianfranco CATTAI, Presidente FOCSIV – e lo abbiamo fatto pensando alla cooperazione del futuro, volta alla coesione sociale e capace di superare il tradizionale rapporto donatore-beneficiario in una prospettiva economica globale al passo con il mondo che sta cambiando rapidamente».

 

«Obiettivo del Master – spiega Vincenzo BUONOMO, Docente di Diritto Internazionale alla Lateranense e Direttore Scientifico del Master – è formare professionisti capaci di operare di fronte ai nuovi paradigmi delle relazioni internazionali oltre i tradizionali assetti istituzionali e socio-economici che hanno sin qui caratterizzato la politica estera, il diritto internazionale, le attività di cooperazione e gli standard di sviluppo di popoli e Paesi».

 

Sia il Master che il corso base della SPICeS garantiscono un percorso che coniuga teoria ed esperienza sul campo. Sono previste, infatti: lezioni frontali, un project work da realizzarsi in gruppo e un’esperienza di stage che potrà essere svolta all’interno di una organizzazione non governativa o in un contesto istituzionale, in Italia o all’estero. Ad ospitare i nostri studenti, oltre i partner, altre prestigiose realtà come il Ministero Affari Esteri, il World Food Programme, il VIDES Internazionale e associazioni internazionali come AMU (Azione per un Mondo Unito) – Bolivia, LATS (Lebialem Association for Twining of School) – Cameroun e PerúEtico – Perú. Partner dell’iniziativa sono Caritas Italiana, l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni, Anima per il sociale nei valori d’impresa, CeSPI (Centro Studi Politica Internazionale), Fondazione Migrantes e SOLIDARETE (Fondazione per l’internazionalizzazione per l’impresa sociale). Il patrocinio è del Ministero Affari Esteri.

 

Il Master è aperto ad un massimo di 30 studenti (per la SPICeS, invece, il limite è fissato a 40).

 

Le domande devono pervenire alla Segreteria dei corsi presso la FOCSIV e verranno accolte in ordine di arrivo; al raggiungimento del tetto massimo sarà stilata una lista d’attesa.

Le iscrizioni sono aperte fino all’8 dicembre 2013.

 

I corsi si svolgeranno da gennaio a luglio 2014 presso la Pontificia Università Lateranense

Per maggiori informazioni:
VISITA LA SEZIONE DEL SITO DEDICATA
sfoglia la BROCHURE del Master,
oppure contatta la Segreteria (tel. 06.68 77 796 – spices@focsiv.it)

Banner_sito_1 

Dettagli

Data:
30 Ottobre 2013
Ora:
15:33