Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

The religious and migration in the 21st Century

0 Comment
338 Views

Dal 22 al 24 Febbraio si terrà il workshop “The religious and migration in the 21st Century”,  un laboratorio di condivisione di esperienze sul campo di uomini e donne di fede impegnati responsabilmente verso immigrati e rifugiati. Il workshop sarà inoltre occasione per approfondire la questione della crisi migratoria tramite il contributo di esperti, tra cui Andrea Stocchiero Policy Officer di FOCSIV.

L’aumento repentino del numero di persone che fuggono dalla guerra in Siria ha prodotto come risultato una crisi dei rifugiati che non ha precedenti in Europa e in altre parti del mondo. Questo va a peggiorare una situazione già al limite e aggrava ulteriormente le dinamiche migratorie odierne. Il mondo intero si sente mosso da compassione da questa situazione, non solo per i numeri, ma molto più per la insostenibile condizione umanitaria della stessa.“Ogni giorno ci offre nuove atrocità: cadaveri che vanno alla deriva nel Mediterraneo; rifugiati senza cibo né acqua che si accalcano in condizioni sanitarie intollerabili; famiglie con bambini piccoli costrette ad attraversare centinaia di chilometri a piedi; polizia che fa uso di bastoni e lacrimogeni contro migranti indifesi; ed ovunque confini e barriere, protette da filo spinato e forze di sicurezza per respingere i migranti con la forza”. La crisi, è davvero un “kairos”, un momento di verità, che mette a nudo ciò che siamo realmente.

Tanti gruppi stanno rispondendo con strategie diverse, sia coloro che hanno maturato esperienza di lavoro coi migranti e i rifugiati sia coloro che non hanno mai lavorato su queste problematiche. Tuttavia, la portata sconvolgente del fenomeno attuale può scoraggiare anche quelli che da tanto tempo lavorano su questi temi. Talvolta, lavorando da soli, ci si sente frustrati nel vedere che i tanti sforzi non ottengono i risultati sperati e che tanta gente continua a soffrire.

Questo laboratorio vuole offrire l’opportunità di riunirsi, condividere le nostre esperienze e ascoltare coloro che possono garantire una conoscenza importante sul fenomeno migratorio. Sebbene lo scopo principale di quest’evento sia di rafforzare ulteriormente il lavoro dei religiosi “sul campo” e al fianco delle persone, l’obiettivo è anche quello di trasformare i risultati dell’incontro-laboratorio in un documento da presentare ai leader internazionali. Per questo motivo sarà organizzato un evento congiunto nella Sede Centrale delle Nazioni Unite a New York durante la sessione della Commissione su Popolazione e Sviluppo ad Aprile 2016 e in quell’occasione si porteranno le raccomandazioni e i risultati del laboratorio all’attenzione delle Nazioni Unite.

Per partecipare è necessario registrarsi al seguente link

Scarica il programma dettagliato dell’evento

Dettagli

Inizio:
22 Febbraio 2016 @ 16:00
Fine:
24 Febbraio 2016 @ 13:15
Prezzo:
Gratuito
Sito web:
https://www.eventbrite.com/e/the-religious-and-migration-in-the-21st-century-registration-20025297203

Organizzatore

Passionists International, Congregations of St Joseph; Augustinians International and Congregation of the Mission (Vincentians)

Luogo

Casa Generalizia dei Passionisti
Piazza Ss. Giovanni e Paolo, 13
Roma,
+ Google Maps