• « Torna ai risultati

    ActionAid – REFERENTE TERRITORIALE, BARI

    Luogo di lavoro

    Italia

    Disponibilità: gennaio 2016

    Scadenza: 8 dicembre 2015

    La persona reclutata sarà referente dell’area territoriale di BARI.

    Al momento ActionAid ha già avviato progetti simili nelle aree di Bologna, Torino, Milano, Napoli, Reggio Calabria, Ancona e L’Aquila.

    Il referente locale si occuperà di mantenere, incrementare e sviluppare la presenza e il radicamento territoriale guidando lo sviluppo dell’associazione locale federata ActionAid Bari.

    Gli obiettivi saranno:

    Area Governance

    • E’ responsabile dello sviluppo di ActionAid Bari e ne definisce ed implementa il piano operativo coinvolgendo volontari, attivisti e collaboratori e prevedendo azioni di campagning ed eventi.

    Area Programmi

    • E’ responsabile dello sviluppo e dell’implementazione degli interventi pianificati, azioni di lobby e campagning;
    • Supporta il dipartimento nello sviluppo di progettualità e contenuti in riferimento ad azioni di contrasto alla povertà e di promozione del diritto al cibo, anche attraverso il contributo a pubblicazioni e l’organizzazione di incontri e workshop.

    Area Raccolta Fondi

    • Contribuisce allo sviluppo di proposte sia per donatori istituzionali che privati attraverso la produzione di contenuti tematici, analisi del territorio, costruzioni di partenariati ed identificazione di opportunità.

    Area Comunicazione

    • Garantisce la rappresentanza di ActionAid verso le istituzioni, verso i networks e verso gli enti rilevanti a livello locale e assicura la visibilità verso i media.

    Sono richieste al referente di area le seguenti competenze:

    • Forte conoscenza della propria area territoriale (in particolare di soggetti istituzionali, fondazioni, associazioni non profit e culturali, ecc.);
    • Esperienza qualificata nella progettazione (europea e nazionale/locale);
    • Conoscenza delle tematiche di cui ActionAid si occupa e interesse a lavorare nel settore della lotta alla povertà;
    • Capacità di lavorare per obiettivi, anche in condizioni di stress e di forte autonomia;
    • Propensione alla collaborazione tra organizzazioni, in reti, piattaforme e partnership;
    • Esperienza pregressa nell’attivismo e nella lobby, policy e advocacy;
    • Capacità di gestione del tempo, pianificazione, monitoraggio e valutazione del proprio lavoro;
    • Ottima conoscenza della lingua inglese.

    Inquadramento e Reporting Line:

    Il coordinatore riporterà al Capo Unità Sviluppo sul Territorio Nazionale

    Si offre un contratto a tempo determinato fino al 31 dicembre 2016 (rinnovabile).

    Inizio lavoro: gennaio 2016

    Sede di lavoro: è richiesto il domicilio o la residenza nell’area di Bari – con saltuari spostamenti in Italia.

    Esperienza minima richiesta: 5 anni, preferibilmente nella gestione di organizzazioni e\o interventi complessi nell’ambito non profit.

    Si prega di inviare CV (nome.cognomeCV) con lettera di motivazione (nome.cognomeCL) completo di due nominativi per referenze, specificando come riferimento ARTBA16 entro l’8 dicembre 2015 al seguente indirizzo risorse.umane@actionaid.org. La candidatura non sarà considerata senza la lettera di presentazione e motivazione