• « Torna ai risultati

    AIFO – Coordinatore Paese, Paesi LUSOFONI

    Luogo di lavoro

    Estero

    Scadenza candidature 28 Febbraio 2018.

     

    AIFO – Ricerca Coordinatore Paesi LUSOFONI

    L’operato di AIFO si basa sulla valorizzazione della dignità e della capacità di auto-determinazione delle persone beneficiate dalle iniziative che promuove (persone colpite dalla lebbra, persone con disabilità, donne e bambini vulnerabili).

    L’OnG AIFO sta cercando personale per il ruolo di Coordinatore Paese con esperienza per i Paesi di lingua portoghese dove opera.

     

    Principali funzioni e responsabilità.

    • Contribuire alla elaborazione, implementazione e sviluppo della presenza di AIFO nel paese, svolgendo un ruolo strategico e politico nei confronti dei differenti interlocutori, contribuendo alla definizione di una strategia complessiva di AIFO, dei conseguenti programmi di lavoro e dello sviluppo di nuove progettualità, proponendo di conseguenza adeguate risposte che assicurino la sostenibilità degli interventi e siano in sintonia con la mission associativa.
    • Rappresentare AIFO nel paese di fronte alle istituzioni nazionali ed internazionali, sotto la direzione ed il coordinamento della struttura responsabile centrale dell’Organizzazione.
    • Coordinare gli interventi dell’Associazione e le risorse umane assegnate.
    • Assicurare una alta qualità dei rapporti strategici, operativi, amministrativi e di controllo verso AIFO ed i Donatori, e tutta la relative documentazione di progetto.
    • Coordinare, controllare gestire l’andamento dei progetti, l’amministrazione e la contabilità relativa alle attività assegnate, di concerto con il Servizio amministrativo e di controllo di AIFO, applicando con rigore le procedure di AIFO e dei finanziatori.

     

    Competenze tecniche richieste.

    • Capacità di disegno e redazione di programmi paese e proposte di progetto.
    • Capacità di gestione di progettualità complesse e realtà di cooperazione nazionali.
    • Conoscere le regole dei bandi e le procedure dei principali donatori (Unione Europea, Agenzia Italiana di Cooperazione e Sviluppo e Agenzie ONU).
    • Capacità di gestione di software gestionali ed amministrativi, e strumenti di comunicazione online.

     

    Requisiti richiesti.

    Esperienza pregressa in progetti di cooperazione in Africa ed in paesi lusofoni.

    Esperienza pregressa in posizioni di uguale responsabilità organizzative e gestionali con OnG o Organizzazioni internazionali

    Buona conoscenza delle politiche, procedure e guidelines dei principali donatori internazionali.

    Buona conoscenza ed esperienza del Ciclo di gestione del Progetto e Quadro Logico.

    Formazione universitaria in campo sociale o gestionale.

    Conoscenza ottima parlata e scritta del Portoghese (obbligatoria); altre lingue preferenziali: francese, inglese.
    Durata del contratto: 1 anno con possibilità di rinnovo.

    Retribuzione nell’ambito dei parametri AIFO a seguito delle esperienze professionali maturate.
    Contratto: Privato
    Scadenza delle domande: 28 febbraio 2018
    Contatto: cv@aifo.it

    Indicare nell’oggetto della mail: Paesi Lusofoni