• « Torna ai risultati

    AUCI – COORDINATORE MEDICO SANITARIO – IRAQ/SIRIA

    Luogo di lavoro

    Estero

    Scadenza invio candidature entro il 26 gennaio 2019

    AUCI, Associazione Universitaria Cooperazione Internazionale, cerca un Coordinatore medico per il “Progetto Sanitario Raqqa” nei territori di Siria e Iraq. Il progetto, co-finanziato dalla Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS), prevede il sostegno ad un centro sanitario per la salute riproduttiva, materno infantile e pediatrica all’interno dell’Ospedale Nazionale civile di Raqqa, ed è promosso da Un ponte per … (UPP), che riveste il ruolo di OSC-capofila, in collaborazione con Associazione Universitaria Cooperazione Internazionale (AUCI), con il ruolo di OSC-partner nel settore sanitario, in particolare per l’organizzazione, gestione e formazione del personale socio-sanitario locale afferente la Kurdish Red Crescent (KRC), controparte locale dell’intervento.

    Descrizione Progetto Sanitario Raqqa

    SettoreSanitario

    FunzioneCoordinatore medico sanitario

    Paese:   Iraq (Dohuk) e Siria (Raqqa e regione del Nord-Est Siria/Kurdistan)

    ProgettoDarna Fase II – La nostra casa. Rientro in sicurezza per gli sfollati a Raqqa sostenendo i servizi materno-infantili per la città e la sua provincia

    Durata:    6-12 mesi, con partenza prevista per Febbraio 2019

    Ruolo:

    • Coordinamento e gestione dei servizi sanitari offerti dall’Ospedale Civile di Raqqa e dai centri di salute di base territoriali, in particolare nell’ambito materno-infantile (ginecologia e pediatria), chirurgia di base, diagnostica e medicina di laboratorio;
    • Coordinamento e gestione del personale sanitario locale nel miglior funzionamento della risposta sanitaria alla popolazione locale
    • Coordinamento e programmazione della formazione sanitaria specifica realizzata dal personale medico espatriato in missione;
    • Coordinamento e condivisione con il capo progetto e il capo-missione paese per tutte le attività in implementazione e reportistica ordinaria;

     Requisiti:

    • Laurea in Medicina e Chirurgia, preferibilmente con esperienza in public health maturata nei paesi a basso reddito;
    • Buona conoscenza lingua inglese, e preferibilmente lingua araba;
    • Capacità di coordinamento e supervisione;
    • Esperienza formativa, capacità gestione risorse umane e autonomia training on the job;
    • Attitudine a interagire ed accogliere positivamente con realtà etniche e culturali diverse;

     

    Modalità candidatura: inviare CV e lettera motivazionale entro il 26/01/2019 a diego.casoni@auci.org indicando “Progetto sanitario Raqqa – Nome e Cognome

    Scopri maggiori informazioni sul Progetto Sanitario Raqqa