• « Torna ai risultati

    CEFA – COUNTRY ADMINISTRATOR – LIBIA

    Luogo di lavoro

    Estero

    Scadenza invio candidature: 30 settembre 2020

     

    Paese: Libia

    Luogo di lavoro: Tunisi, in Tunisia, con possibili missioni negli uffici in Libia

    Settore: Amministrazione / Finanza

    Livello: Amministratore Paese

    Anni di esperienza: 3-5 anni

    Tipo di contratto: tempo determinato

    Durata del contratto: 1 anno

    Data di inizio: 15 luglio 2020

     

    Chi siamo

    CEFA il seme della solidarietà è un’organizzazione non governativa che da 45 anni lavora per vincere fame e povertà. Aiuta le comunità più povere del sud del mondo a raggiungere l’autosufficienza alimentare e il rispetto dei diritti fondamentali (istruzione, lavoro salute, parità di genere, libertà di espressione). L’obiettivo di CEFA è lo sviluppo sostenibile, cioè la capacità di mettere in atto iniziative per lo sviluppo di un territorio, stimolando la partecipazione delle popolazioni locali affinché siano esse stesse protagoniste del loro cambiamento. La Missione del CEFA è che ogni uomo nel mondo sia protagonista dello sviluppo, non solo economico ma di tutta la persona, per essere soggetto attivo di democrazia e di pace. Negli ultimi 45 anni il CEFA ha lavorato in Africa, America Centrale, Sud America e Balcani, dando lavoro a più di 15 mila persone sul campo. Negli ultimi 15 anni il CEFA ha investito circa 50 milioni di euro nei paesi in via di sviluppo al fine di realizzare progetti di cooperazione di cui hanno beneficiato in totale circa 2 milioni di persone. Solo nell’ultimo anno ha realizzato 32 progetti. Il CEFA lavora in Libia dal 2017, garantendo servizi essenziali ai gruppi più vulnerabili colpiti dal conflitto, inclusi i migranti. Gli interventi in atto si inseriscono nella risposta umanitaria principalmente nell’ambito dei settori della protezione, della salute ed NFI.

     

    Ruolo:

    Dirigere il team che fornisce supporto finanziario a tutti i progetti in Libia in modo da assicurare qualità ed efficienza dei servizi offerti e supporto ai gruppi di lavoro, congruentemente agli standard di gestione finanziaria di CEFA e dei diversi donatori.

    Compiti: Contabilità, gestione e rendicontazione finanziaria:

    • Garantire la compatibilità delle procedure finanziarie interne con la legislazione fiscale locale, gli standard CEFA e i requisiti dei donatori.
    • Garantire che le suddette procedure finanziarie siano rispettate ed adottate dall’Ufficio libico nazionale, in collaborazione con i responsabili di progetto e nel rispetto delle norme e dei regolamenti di CEFA.
    • In collaborazione con il responsabile paese, lavorare e supportare i responsabili di progetto nella preparazione del budget, nelle relative previsioni, nel monitoraggio e nelle attività di follow up.
    • Sviluppare strumenti di analisi finanziaria e/o aggiornare quelli esistenti – per aiutare i responsabili di progetto nella gestione e nel monitoraggio dei budget al fine di individuare significativi scostamenti di spesa.
    • Garantire le attività di contabilità quotidiane, incluse la verifica periodica della liquidità, le riconciliazioni bancarie, la chiusura mensile del registro di cassa, la riconciliazione degli anticipi, l’invio tempestivo della contabilità al desk finanziario della sede centrale di CEFA.
    • Assicurare che i pagamenti ai fornitori e quelli relative alle spese correnti dell’Ufficio siano effettuati tempestivamente.
    • Raccogliere informazioni dagli uffici locali per consolidare i budget al fine di formulare proposte di progetto o rettifiche, in linea con gli obiettivi della missione e rispettando i vincoli posti dai donatori.
    • Proporre, in collaborazione con il responsabile paese, programmi e supporti al budget adeguati e sufficienti, inclusi piani di investimento per le missioni.
    • Assicurare che i rapporti sui donatori vengano prodotti in tempo, siano sottoposti a controllo incrociato con le parti interessate e infine consolidati.
    • Garantire un processo di gestione del flusso di cassa controllato e regolare per tutti i progetti e garantire che tutti gli uffici sul campo abbiano liquidità sufficiente per assicurarne l’operatività.
    • Supervisionare la gestione dei conti bancari a Tunisi, Tripoli e Bologna.
    • Creare e mantenere il Piano Finanziario su base mensile evidenziando al responsabile paese gli eventuali scostamenti per una corretta gestione.
    • Garantire una conduzione efficiente della revisione legale dei conti e dei controlli sui fondi dei donatori in collaborazione con il team di sviluppo del programma e il coordinatore “rischi e conformità” degli uffici nazionali e dei team finanziari degli uffici sul campo.
    • Essere una delle persone chiave nel paese affinché il team CEFA adotti una buona gestione del sistema e una corretta attuazione.

     Sviluppo delle competenze:

    • Collabora a stretto contatto con il responsabile paese per attuare, migliorare e mantenere le politiche, strutture e procedure di gestione finanziaria dell’Ufficio nazionale.
    • Aggiornare le descrizioni delle mansioni del personale del dipartimento finanziario quando necessario.
    • Fornire supporto tecnico al personale finanziario degli uffici di terreno, e fornire una guida al personale finanziario dell’Ufficio nazionale.
    • Identificare in modo proattivo e agire in base alle esigenze evidenziate del personale finanziario dell’Ufficio nazionale, fornendo corsi di formazione e di rafforzamento delle capacità, ove necessario, al fine di incrementare la professionalità dello stesso personale.
    • Effettuare una formazione pratica per i responsabili di bilancio, guidandoli attraverso le procedure riguardanti la preparazione di budget, la conformità con le procedure dei donatori e con il sistema contabile CEFA.
    • Pianificare le visite di monitoraggio presso l’ufficio sul campo per supportare lo staff locale.

    Responsabilità aggiuntive:

    • Garantire un sistema accurato di archiviazione fisica e digitale dei dati finanziari presenti nella documentazione dell’Ufficio nazionale che gestisce la parte finanziaria del progetto.
    • Su richiesta, svolgere qualsiasi altro compito aggiuntivo assegnato dal / i supervisore / i al fine di consentire all’organizzazione di funzionare in modo ottimale.
    • Questa descrizione del lavoro non è un elenco di attività definitivo, ma è stata fatta per chiarire le responsabilità del dipendente.

    Esperienza e competenze tecniche:

    • Minimo 5 anni di esperienza lavorativa con una ONG internazionale o agenzia delle Nazioni Unite e circa 3 anni di esperienza in ambito di gestione finanziaria.
    • Ottime capacità comunicative.
    • Conoscenze in campo informatico (uso di MS-Excel, MS-Word, Outlook, ecc.).
    • Capacità di lavorare con scadenze strette e sotto la minima supervisione.
    • Eccellenti capacità finanziarie e analitiche.

     

    Formazione scolastica:

    • Laurea triennale o magistrale in Economia aziendale, Sviluppo e cooperazione internazionale (o laurea analoga)

     

    Competenze linguistiche:

    • Italiano e Inglese (fluente)
    • francese e arabo (desiderabile)

     

    Inviare la propria candidatura entro il 30 settembre 2020 a: risorseumane@cefaonlus.it