• « Torna ai risultati

    Celim Milano – Project Manager nella protezione ambientale – Albania

    Luogo di lavoro

    Estero

    Scadenza invio candidature: 27 luglio 2020

    Settore professionale:  protezione dell’ambiente
    Ruolo vacante:  Project Manager
    Paese e sede lavoro:  Albania, Vlore (sede legale ed operativa).  Altre aree target Tirane, Berat, Permet.
    Nome programma: interventi per la conservazione dell’ambiente nell’Albania centro-meridionale.

    Date di partenza e durata:  agosto/settembre 2020 per 12 mesi rinnovabili
    Breve descrizione del Programma ambientale

    Il Programma ambientale di CELIM in Albania si sviluppa su 3 progetti e nuove iniziative allo studio:

    1) Progetto Azione Comunitaria per la Conservazione delle Aree Protette-ACAP (ultimo anno di intervento): In tre anni il Progetto si propone di contribuire al processo di adesione dell’Albania alla Rete europea Natura 2000, attraverso il rafforzamento delle misure di gestione e conservazione delle Aree Protette (AP) secondo la Short and Mid Term Strategy 2015 – 2020 del Ministero dell’Ambiente albanese e la Legge 81/2017 relativa alle Aree Protette stesse. Il Progetto si sviluppa nel Parco Nazionale di Llogara, nel Paesaggio Protetto di Vjosa-Narta, del Parco Nazionale del Monte Tomorri, del Parco Nazionale di Bredhi i Hotoves-Dangelli, nel Parco Nazionale del Mali i Dajtit, dove si interviene per:

    – il miglioramento della governance delle 4 AP;

    – il potenziamento delle infrastrutture e delle capacità gestionali e tecniche da parte degli enti regionali e delle autorità locali competenti;

    – la riduzione dell’impatto ambientale delle comunità residenti nelle AP e nelle zone limitrofe, con una attenzione particolare alla gestione dei rifiuti e al taglio delle emissioni di CO2 secondo i principi degli Accordi di Parigi COP 21;

    – la sensibilizzazione ai temi ambientali dei principali stakeholder e popolazione albanese.

    2) Progetto BlueCoalition (avvio settembre 2020): sviluppa temi ambientali più specifici di ACAP tramite 5 azioni: 1) rafforzamento delle capacità degli istituti locali per la protezione della tartaruga Caretta Caretta; 2) promozione della storia dell’Italia nella Baia di Valona nel quadro dei tours turistici; 3) piano di sviluppo sostenibile per Porto Palermo e area costiera circostante; 4) modelli di turismo sostenibile per specifiche aree turistiche; 5) progetto pilota per la gestione ed il recupero della laguna di Zvernec.

    3) Valore Green – A municipality-owned company model for environmental services and the rehabilitation and conservation of natural areas of the Municipality of Vlorë (avvio settembre 2020): rafforzamento del servizio pubblico di gestione dei rifiuti della Municipalità di Valone all’interno dell’area protetta della Laguna di Narta, con particolare riferimento al pineta marittima.

    4) Il programma ambientale sta inoltre sviluppando due nuovi assi di azione: la gestione dei rifiuti secondo i principi di circular economy e social economy sia all’interno delle AP sia nelle aree urbani e peri-urbane a ridosso delle AP; lo sviluppo urbano sostenibile in ottic adi città resilienti, meno antropocentriche e con una migliore gestione delle risorse idriche.

     

    Ruolo 

    Project Manager con il compito di:

    • Coordinamento e piani operativi delle attività dei 3 progetti ambientali, dei partner e dei consulenti;
    • Responsabile dell’esecuzione dei W.P. 2 – Piani Gestionali delle AP ed esecuzione di azioni prioritarie e W.P. 3 – Promozione dell’utilizzo di impianti di energie rinnovabili e crediti di carbonio presso i business presenti nelle AP
    • Sviluppo di nuove idee progettuali in campo ambientale e studi di fattibilità
    • Resonsabile dei rapporti con i donor locali ed internazionali, tra cui l’AICS Tirana.

     

    Requisiti 

    • Laurea specialistica o vecchio ordinamento in lauree relative al settore ambiente o agraria.
    • Esperienza richiesta:

    – Esperienza minima quinquennale in gestione di progetti di sviluppo ambientale nei PVS

    – Preferibile pregressa esperienza in scrittura progetti

    – Preferibile pregressa esperienza in Albania

    – Preferibile pregressa esperienza in uno dei seguenti settori: gestione aree protette/pianificazione conservazione aree protette, riforestazione, tutela flora e fauna, gestione rifiuti e circular economy, trattamento acque.

    – Esperienza pregressa in gestione dello staff locale e di partner internazionali

    – Solida esperienza in gestione dei rapporti con partner e istituzioni locali

    – Esperienza in rendicontazione.

     

    • Capacità:

     

    – Conoscenza del Project Cycle Management e Theory of Change.

    – elementi di rendicontazione e gestione amministrativa di progetti.

    – Livello inglese minimo C1.

    – Conoscenze o esperienze pregresse addizionali preferibili:

    • turismo sostenibile
    • sviluppo urbano sostenibile
    • energie rinnovabili

    – Capacità relazionali e comunicative (verso autorità locali, controparti, organizzazioni internazionali, partner)

    – Capacità di programmazione attività e di coordinamento con i partner locali ed internazionali, l’HQ di Milano

    – Capacità di adattamento a contesto di potenziale isolamento sociale

    – Ottimo utilizzo pacchetto office.

     

    Note 

    • Progetti finanziati da AICS, AICS Tirana, IADSA
    • Contratto da cooperante
    • Benefit: assicurazione, auto, casa, previste integrazioni per eventuale nucleo famigliare a carico

     

    Scadenza entro cui inviare la candidatura (CV con referenze, lettera motivazionale): 26/07/2020
    Dove mandare candidature: 
    ssf@celim.it con oggetto riferimento alla vacancy specifica