• « Torna ai risultati

    CISV – CAPO PROGETTO, MALI

    Luogo di lavoro

    Estero
    Scadenza invio candidatura 21 maggio 2018.

    CISV Onlus, ONG di cooperazione internazionale che realizza progetti di sviluppo in 12 Paesi del mondo e progetti di educazione alla mondialità e di accoglienza profughi e richiedenti asilo in Italia, ricerca un Capo Progetto in Mali.
    Figura richiesta: Capo progetto
    Paese: Mali, base a Bamako
    Settore: Sicurezza alimentare e nutrizione
    Durata: contratto di 12 mesi rinnovabile
    Tipologia contratto: contratto a progetto
    Inizio missione: indicativa giugno 2018.
    Compiti e Responsabilità
    Come referente progetto:
    Coordinamento e monitoraggio delle attività previste nel progetto.
    Mantenimento delle relazioni con gli interlocutori operativi e istituzionali coinvolti nella realizzazione del
    progetto.
    Selezione delle risorse umane di progetto.
    Supervisione e monitoraggio dei compiti e delle attività realizzate dal personale che opera nel progetto.
    Supervisione e organizzazione dell’eventuale formazione on the job del personale che opera nel progetto.
    Assicura il costante monitoraggio e la corretta implementazione delle attività di progetto definite nei
    documenti progettuali, verificandone gli eventuali scostamenti (cronogramma, attività e budget).
    Produce la documentazione necessaria relativa ad attività, indicatori e fonti di verifica nelle fasi di
    implementazione, monitoraggio e di valutazione (interna e esterna);
    Formulazione dei documenti relativi alla realizzazione del progetto: Piani operativi periodici e di
    monitoraggio. Rapporti intermedi e finali tecnici, rapporti finanziari e varianti.
    Assicura il rispetto dei vincoli di visibilità in loco richiesti dai donors e collabora con l’Ufficio Progetti in Italia
    per azioni di visibilità più strutturate.
    Svolgimento delle seguenti funzioni amministrative:
    Supervisione della gestione amministrativa del progetto di cui ha la responsabilità ultima, in particolare in
    relazione al corretto utilizzo del programma gestionale in uso.
    Identificazione degli impegni economici e finanziari necessari per la realizzazione del progetto.
    Raccolta e trasmissione di tutte le ulteriori informazioni richieste dai referenti in Italia.
    Competenze richieste:
    Esperienza di gestione progetti (obbligatoria)
    Almeno uno/due anni di esperienza continuativa sul campo in paesi in via di sviluppo, preferibilmente in
    Africa dell’ovest (obbligatoria)
    Esperienza in campo tecnico preferibilmente nell’ambito dello sviluppo agricolo e sicurezza alimentare
    (auspicabile)
    Esperienza nella gestione di risorse umane (obbligatoria)
    Capacità di coordinamento in contesti complessi (obbligatoria)
    Capacità di relazione anche con cariche istituzionali e donors (obbligatoria)
    Capacità di lavoro di gruppo e sotto stress (obbligatoria)
    Ottima capacità di comunicazione (obbligatoria)
    Ottima (livello C1/C2) conoscenza della lingua francese, scritta e parlata (obbligatoria). Se di nazionalità
    estera, ottima conoscenza della lingua italiana, scritta e parlata (obbligatoria).
    Ottima conoscenza del pacchetto Office, in particolar modo Excel, e dimestichezza con i principali strumenti
    informatici (obbligatoria)
    Conoscenza del Project Cycle Management (obbligatoria)
    Si prega cortesemente di astenersi dal rispondere a questa vacancy chi non fosse in possesso dei requisiti
    obbligatori citati.
    Contatto: inviare CV e lettera di motivazione in italiano e/o francese a segreteria@cisvto.org entro e non
    oltre il 21 maggio 2018.