• « Torna ai risultati

    COE – Responsabile amministrativo e finanziario – Camerun

    Luogo di lavoro

    Estero

    Scadenza invio candidature: 5 febbraio 2020

    Inviare CV con breve lettera di presentazione a info@coeweb.org entro il 5 febbraio 2020 segnalando nell’oggetto “Responsabile amministrativo e finanziario Camerun” Per maggiori informazioni: info@coeweb.org

     

    Disponibilità: a partire da 1 marzo 2020

     

    Progetto: Il COE cerca un responsabile amministrativo e finanziario per il progetto “L’ART DE L’INCLUSION.

    Femmes et jeunes artistes, artisans et créateurs pour le changement, le développement durable, l’inclusion et l’innovation sociale dans les villes de Douala, Yaoundé, Bafoussam et Mbalmayo.”  cofinanziato dall’Unione Europea (Delegazione dell’Unione Europea in Camerun), che prenderà avvio il 1 marzo 2020. Il progetto mira a promuovere il ruolo delle donne e dei giovani, in particolare di giovani donne, artisti, artigiani e creativi come agenti di cambiamento e sviluppo sostenibile e inclusivo nei contesti più svantaggiati delle città di Douala, Yaoundé, Bafoussam e Mbalmayo.

     

     

    Sede di servizio: Mbalmayo, Camerun, con frequenti trasferte a Douala e saltuariamente anche nelle altre città di intervento del progetto, Yaoundé e Bafoussam. Verrà valutato un successivo trasferimento della sede amministrativa a Douala.

     

    Responsabilità e mansioni:

    • assicurare la corretta gestione dei fondi e la rendicontazione finanziaria del progetto
    • garantire una corretta manutenzione dei documenti amministrativi e contabili del progetto
    • gestire (contratto, time sheets, ferie, permessi, malattie ect.) personale e consulenti locali nell’area, nel rispetto delle leggi e norme vigenti
    • gestire gli acquisti secondo le procedure previste dal donatore (compresa elaborazione/aggiornamento inventario)
    • interfacciarsi regolarmente con il capo progetto e il coordinatore artistico del progetto in loco nell’attività di gestione amministrativa e contabile
    • assicurare il rispetto delle corrette procedure amministrative da parte del personale coinvolto nel progetto
    • predisporre i rapporti amministrativi e contabili e gestire le fasi di audit del progetto
    • monitorare spese e costi e supervisionare gli investimenti previsti dal progetto (preferibile precedente esperienza nella gestione di piccoli sub-granting)
    • supportare con informazioni amministrative e contabili il monitoraggio del progetto e l’elaborazione di piani di spesa trimestrali
    • relazionare periodicamente all’ufficio progetti e amministrativo in Italia sull’andamento finanziario del progetto, segnalando eventuali scostamenti dal budget approvato

     

    Requisiti richiesti:

    • formazione in contabilità e/o discipline economiche e/o politiche e internazionali;
    • precedente esperienza in ruoli con responsabilità e mansioni simili a quelli proposte maturata in contesti organizzativi profit o non profit
    • esperienza in tenuta della prima nota di cassa, nella gestione delle entrate e dei pagamenti e nella riconciliazione dei conti bancari e di cassa
    • ottima conoscenza delle procedure e norme e dei meccanismi di finanziamento dell’UE
    • ottima conoscenza della lingua francese e italiana
    • spiccate attitudini al lavoro di gruppo e buone capacità relazionali, anche in ambiente multiculturale
    • disponibilità a breve periodo di conoscenza/formazione pre-partenza
    • disponibilità a collaborazione con realtà ecclesiastiche

     

    Contratto:  4 anni. Inquadramento contrattuale CO.CO.CO. come cooperante espatriato

     

    Retribuzione: da concordare secondo le competenze del candidato

     

    L’Associazione Centro Orientamento Educativo – COE,  fondata da Don Francesco Pedretti nel 1959, realizza progetti di sviluppo socio-sanitario, educativo e culturale in Italia e nel mondo. Dal 1991 organizza a Milano il Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina. Socio Focsiv dal 1974.