• « Torna ai risultati

    CVM – Ingegnere – Etiopia

    Luogo di lavoro

    Estero

    Scadenza invio candidature: 20 gennaio 2020

    Ente promotore CVM – Comunità Volontari per il Mondo

     

    Figura richiesta Ingegnere – settore Ingegneria Civile/idraulica

    Sede di lavoro: Etiopia – Addis Abeba con frequenti visite nelle aree d’intervento

    Partenza prevista: Febbraio/Marzo 2020

    Durata contratto: 6 mesi – Prorogabili

    Competenze: Laurea in Ingegneria civile con buone conoscenze di costruzioni ed idraulica.

    Per informazioni ed invio CV indirizzare a: progetti@cvm.an.it con oggetto “Ingegnere Etiopia” entro 20 Gennaio 2020

     

    Obiettivi dell’incarico:

    Supporto ai progetti idrici e igienico-sanitari attraverso lo sviluppo e l’aggiornamento della progettazione e del budget degli interventi tecnici, e loro follow up al fine di migliorare le condizioni di approvvigionamento idrico, igienico-sanitario e la realizzazione di impianti di biogas nelle comunità rurali.

    Il ruolo prevede il coordinamento di un progetto di miglioramento dell’approvvigionamento idrico in 2 diverse Regioni dell’Etiopia che prevede la bonifica e protezione di sorgenti, costruzione di acquedotti, latrine, trivellazione di pozzi, risanamento di impianti degradati, realizzazione di strutture per la produzione di biogas su piccola scala. Nel progetto è prevista attività di formazione e coscientizzazione alla protezione dei terreni e delle risorse naturali

     

    Descrizione dei compiti:

    • Supportare il team tecnico in tutte le attività legate allo sviluppo del progetto

    • Contribuire all’aggiornamento delle tecniche di approvvigionamento idrico, sanitario, portando nuove tecniche tenendo conto del contesto e dei tipi di materiale

    • Analizzare il budget dei progetti, organizzare con lo staff l’acquisto del materiale e le registrazioni di spesa degli interventi.

    • Esperienza di gestione e capacità di gestire una squadra, lavorare a distanza e analizzare i risultati, le attività svolte e l’utilizzo di bilancio.

    • Supporto alla consulenza, assistenza tecnica, e follow-up con le famiglie e le comunità sui temi di acqua, servizi igienico-sanitari e bio-gas, infrastrutture comunitarie, acquedotti, ecc

    • Ideare proposte volte a migliorie e innovazioni e condividerle con il team delle infrastrutture

    • Digitalizzare, organizzare e archiviare i documenti di progetto

    • Sostenere la progettazione di nuove proposte e progetti relativi all’area di intervento

    • Partecipare agli staff meeting di coordinamento del lavoro per organizzare la programmazione mensile da decidere insieme al coordinatore locale/nazionale

    •Supportare lo sviluppo delle attività concrete e l’elaborazione dei report di progetto

    • Realizzare tutte le attività necessarie (o assegnate dal coordinatore) per uno sviluppo adeguato della missione suddetta.

     

    Altri Requisiti

    Un’ottima conoscenza della lingua Inglese scritta e parlata;

    2 anni di esperienza nel settore dell’ingegneria civile/ambientale/idraulica

    Conoscenze informatiche con buona dimestichezza del pacchetto Office (con particolare

    attenzione all’uso del programma Excel) ed Autocad;

    Comprendere le norme relative alla gestione degli appalti

    Conoscenza delle metodologie di progettazione e del ciclo del progetto;

    Capacità di lavoro in equipe;

    Buona capacità relazionali e comunicative;

    Preferibile esperienza pregressa in un Paese del Sud del Mondo;

    Disponibilità ad un periodo di preparazione in Italia prima dell’inizio del contratto

    Disponibilità a frequenti spostamenti in aree rurali e disagiate.

     

    Compiti nel settore comunicazione e sensibilizzazione:

    a. Promuovere il volontariato locale per ridurre le situazioni di rischio, prevenirle e saper

    rispondere adeguatamente

    b. Supportare e formare i volontari della comunità locale riguardo all’organizzazione e la

    realizzazione di attività di volontariato