• energy

    CIDSE E FOCSIV A KATOWICE PER COP24

    Nel prossimo mese di dicembre i membri di CIDSE saranno alla Conferenza sui cambiamenti climatici delle Nazioni Unite in Polonia. A Katowice sarà rappresentata anche la Federazione FOCSIV che in vista di questo importante appuntamento tra ottobre e novembre ha organizzato la tratta italiana del pellegrinaggio Roma-Katowice. I pellegrini di In Cammino per il Clima hanno incontrato circa 6mila persone e tenuto incontri e dibattiti in oltre trenta città.

    COP 24: cosa, quando dove?

    La Conferenza delle parti di quest’anno (COP24) si svolgerà a Katowice, in Polonia, dal 2 al 14 dicembre. La conferenza avrà un’importanza cruciale in quanto dovrebbe definire le regole per l’attuazione dell’Accordo di Parigi, chiamato Programma di lavoro per gli accordi di Parigi. A settembre il Gruppo intergovernativo di esperti sul cambiamento climatico (IPCC) ha inviato un messaggio allarmante con la pubblicazione del suo rapporto speciale sulla 1.5 ° C, sottolineando fortemente che ogni grado di riscaldamento in più possono avere conseguenze irreversibili soprattutto sulle comunità più vulnerabili. Nel complesso, secondo CIDSE i paesi a COP24 devono:

    • Concordare una serie di linee guida di attuazione solidi, equi e coerenti per consolidare il regime di Parigi e una roadmap per la definizione dei temi in sospeso;
    • Intensificare e impegnarsi a migliorare i loro NDC (piani climatici per la riduzione delle emissioni di gas serra) entro il 2020 in linea con le scienze climatiche;
    • Riaffermare i loro impegni sul clima in termini di investimenti, accettare standard di rendicontazione rigorosi e modalità concrete per migliorare la previsione dei fondi dai paesi contributori a quelli in via di sviluppo.

    Oltre ai negoziati, la COP rappresenta anche ogni anno un momento chiave nel dibattito globale sulla giustizia climatica; tuttavia, la società civile ha dovuto fare i conti con uno spazio limitato dedicato alle sue attività. A Katowice molti attivisti si riuniranno per la marcia sul clima organizzata sabato 8 dicembre e sul Climate Hub. CIDSE ha fatto proprie le richieste della gente per COP24 per sostenere le richieste di giustizia climatica provenienti in particolare dal sud del mondo.

    Delegazione di CIDSE

    CIDSE sarà presente a Katowice con una delegazione di organizzazioni associate, tra cui Broederlijk Delen / Belgio, CAFOD / Inghilterra e Galles, Cordaid / Paesi Bassi, CCFD-Terre Solidaire / Francia, Entraide e Fraternite / Belgio, FOCSIV / Italia, Fastenopfer / Svizzera , KOO / Austria, Misereor / Germania, SCIAF / Scozia, Trócaire / Irlanda. Allo stesso modo, CIDSE lavorerà a stretto contatto con partner e alleati di tutto il mondo.

    L’attenzione di CIDSE al COP24

    Attraverso le sue attività, CIDSE spingerà verso un obiettivo ambizioso e risponderà al rapporto dell’IPCC dell’1.5 ° C. Ribadendo i messaggi del rapporto pubblicato, “The Climate Urgency: Setting Sail for a New Paradigm”, CIDSE afferma che un cambiamento di paradigma nei nostri sistemi alimentari ed energetici – supportato da uno stile di vita strutturale e cambiamenti sociali – potrebbe contribuire notevolmente a limitare l’aumento della temperatura globale media a 1,5 ° C senza ricorrere a tecnologie di emissioni negative rischiose e non provate o alla geoingegneria.

    Per altri riferimenti, consultare la dichiarazione sulla politica CAN per COP 24 , la dichiarazione dei Vescovi sul clima in vista della COP 24 (ottobre 2018), la dichiarazione dei direttori CIDSE che risponde al rapporto IPCC (ottobre 2018), la presentazione CIDSE al Dialogo Talanoa ( Aprile 2018), il documento CIDSE ” Azione per il clima per il bene comune ” (novembre 2017).

    CIDSE promuoverà l’agroecologia e i sistemi alimentari sostenibili nell’ambito delle discussioni dell’UNFCCC. Vedi i Principi di Agroecologia CIDSE (aprile 2018), la sottomissione dell’agricoltura CAN al lavoro congiunto sull’agricoltura di Koronivia (ottobre 2018) e il rapporto Missing Pathways a 1.5 ° C 1.5 ° C da Climate Ambition and Rights Alliance (CLARA).

    Promuoveremo anche i sistemi di energia rinnovabile (FER) e l’accesso all’energia per tutti: vedi il documento ” Il sostegno dell’UE per l’energia nei paesi in via di sviluppo ” (CIDSE & ODI, ottobre 2018) e il briefing CIDSE sulle FER (ottobre 2017).

    Allo stesso tempo promuoveremo un cambiamento radicale verso stili di vita sostenibili principalmente attraverso la presenza della nostra campagna “Change for the Planet – Care for the People“.

    Attività di CIDSE a Katowice

    Dal 6 al 10 dicembre una delegazione di 100 giovani volontari si riunirà a Katowice per una “Agorà” organizzata dalla campagna “Change for the Planet – Care for the People” di CIDSE sugli stili di vita sostenibili. Questi giorni insieme rappresenteranno un’opportunità per i partecipanti di acquisire maggiore familiarità con il processo COP, rinnovare il loro impegno per la giustizia climatica e la vita sostenibile e il collegamento con la realtà locale. I volontari diventeranno ambasciatori del cambiamento una volta tornati nelle loro comunità (Vedi il programma allegato per ulteriori dettagli).

    Con la sua delegazione di esperti politici, CIDSE seguirà i negoziati della COP e svolgerà attività di advocacy durante l’intera durata della COP24.

    Alcuni degli eventi chiave di CIDSE sono:

    Giovedì 6 dicembre , ore 11.30, COP 24 International Conference Center (MCK) (badge di accreditamento necessario): evento collaterale ufficiale “Missing Pathways to Paris: Land, Equity and Systemic Change”, co-organizzato con FERN, Università di Uppsala, IATP, College dell’Atlantico Questo evento sarà in diretta streaming.

    Venerdì 7 dicembre , dalle 18.00 alle 20.30, Kino Kosmos Cinema, Sokolska 66, 40-087, Katowice: premiere del documentario “Energy to Change” con storie di persone che passano all’uso di energia sostenibile. L’evento include uno screening, un dibattito e rinfreschi. (Vedi il volantino allegato per ulteriori informazioni).

    Sabato 8 dicembre , 12:00, Katowice, partecipazione alla Marcia per il Clima.

    Domenica 9 dicembre , 10.00-17.30, Cattedrale di Katowice / Uniwersytet Śląskl: evento “Verso una conversione ecologica per il popolo e il pianeta”. Per manifestare il loro impegno per il clima, l’Arcidiocesi di Katowice, Caritas Internationalis, Caritas Poland, CIDSE, Global Catholic Climate Movement e Franciscans International stanno organizzando una giornata congiunta di riflessione, celebrazione e rinnovamento degli impegni. Giovani volontari e rappresentanti delle organizzazioni coinvolte si uniranno, condivideranno le loro esperienze e pregheranno. Vedi il volantino allegato per ulteriori dettagli.

    Scarica le tre infografiche pubblicate da CISDE per illustrare il rapporto “The Climate Urgency: Setting Sail for a New Paradigm”:

     

    Visita la pagina dedicata al pellegrinaggio In Cammino per il Clima 

    Scarica il rapporto integrale  di CISDE “The Climate Urgency: Setting Sail for a New Paradigm”

    Scarica il rapporto speciale di IPPC 

    Scarica il pdf de La Conversione Ecologica

    Scarica il discorso di S. E. Cardinale Parolin, Segretario di Stato vaticano, inviato del Papa alla COP24