Navigation

Sostienici

“I poveri non possono aspettare”

Sei un privato

Donare è facile, puoi scegliere tra le diverse modalità di versamento qui elencate:

  • Dona con carta di credito o conto PayPal cliccando qui:



  • Bollettino Postale, intestato a FOCSIV, c/c postale 87781001
  • Bonifico Bancario, intestato a FOCSIV presso Banca Etica, IBAN: IT 35 D 05018 03200 000000510010
  • Bonifico Bancario, intestato a FOCSIV presso UBI Banca, IBAN: IT 07 C 03111 03231 000000036218
  • Inoltre puoi sostenere FOCSIV tramite smartphone con l’app UBI Pay donando il tuo contributo tramite il numero +39 334.2749548 attraverso il servizio invio denaro di Jiffy.
  • Devolvi il tuo 5×1000 a FOCSIV, a sostegno della nostra campagna “HUMANITY – Essere umani con gli esseri umani”: nella tua dichiarazione dei redditi,  firma all’interno della casella “Sostegno del volontariato e delle altre Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale” e riporta il codice fiscale di FOCSIV 80 11 80 50 154.

 

Sei un’impresa

FOCSIV propone alle aziende percorsi di responsabilità sociale, legati ai progetti di cooperazione oppure alle attività svolte in Italia, quali il Premio del Volontariato Internazionale e la campagna Abbiamo RISO per una cosa seria.

Da gennaio 2015 è istituito il Comitato FOCSIV sulla Strategia d’Impresa per la Responsabilità Sociale Internazionale, di cui fanno parte UBI Banca, Leroy Merlin, Enel, insieme a: Ministero Affari Esteri, Ministero dello Sviluppo Economico e a CeSPI, Earth Day Italia, Iscos, Ong Cisl.

Per maggiori informazioni: raccoltafondi@focsiv.it, 06.6877867.

Donazioni in memoria

Onorare la memoria di una persona cara con una donazione a lei dedicata è un atto d’amore nei suoi confronti e un gesto di solidarietà e speranza per chi vive in condizioni di povertà.

Le modalità di versamento sono le stesse, indica nella causale il nome della persona a cui è dedicata la tua donazione.

  • Dona con carta di credito o conto PayPal cliccando qui:



  • Bollettino Postale, intestato a FOCSIV, c/c postale 87781001
  • Bonifico Bancario, intestato a FOCSIV presso Banca Etica, IBAN: IT 35 D 05018 03200 000000510010

Per maggiori informazioni: raccoltafondi@focsiv.it, 06.6877867.

Lasciti e Legati

Fare testamento deve essere considerato un atto naturale e responsabile che assicura rispetto delle proprie volontà, tutela pienamente le persone care, può consentire di realizzare e dare continuità ad opere di bene. Ma c’è di più, fare testamento conviene. In assenza di eredi diretti, in base all’art. 586 del Codice Civile, “in mancanza di altri successibili, l’eredità è devoluta allo Stato.”

Disporre un lascito in favore di FOCSIV, significa investire in un mondo di giustizia, di pace e di fraternità tra le comunità e i popoli.

Per maggiori informazioni: raccoltafondi@focsiv.it, 06.6877867.

Agevolazioni fiscali

FOCSIV è una Organizzazione Non Governativa riconosciuta idonea dal Ministero degli affari Esteri e della Cooperazione Internazionale fin dal 1987 e ente iscritto all’anagrafe delle Onlus ai sensi dell’art.32 comma 7 della legge 125 del 2014, settore di attività ONG.

In quanto ONG e ONLUS ogni contributo liberale a favore di FOCSIV gode delle agevolazioni fiscali previste dalle normative in vigore.

In particolare:

per donazioni effettuate fino al 31/12/2017:

Per i privati:

  • donazioni in denaro detraibili dall’imposta lorda al 26% delle donazioni, per un importo non superiore a 30.000 euro (art.15, comma 1 lettera i-bis del D.P.R. 917/86);
  • donazioni in denaro deducibili per un importo fino al 10% del reddito imponibile nel limite massimo di 70.000,00 euro annui (Legge n. 80/2005 “Più dai Meno Versi”).

Per enti e aziende:

  • donazioni in denaro deducibili dal reddito complessivo per un importo non superiore a 30.000,00 euro o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art.100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86);
  • donazioni in denaro deducibili dal reddito per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000,00 euro annui (art. 14, comma 1 del D. L. 35/05 convertito in legge n. 80 del 14/05/2005).

per le donazioni effettuate dall’ 1/01/2018: (rif: art. 83 D.Lgs.117/2017 primo e secondo comma)

Per i privati:

  • donazioni in denaro detraibili al 30% fino ad un massimo di 30.000 euro per ciascun periodo di imposta, che aumentano al 35% in caso di donazioni a favore di Organizzazioni di Volontariato;
  • in alternativa le donazioni sono deducibili fino al 10% del reddito complessivo dichiarato.

Per enti e aziende:

  • donazioni in denaro deducibili fino al 10% del reddito complessivo dichiarato. Se la deduzione supera il reddito complessivo netto dichiarato l’eccedenza può essere dedotta fino al quarto periodo di imposta successivo.

 

Sia per le persone fisiche che per le aziende, ai fini della deducibilità/detraibilità dell’erogazione, il versamento deve essere eseguito obbligatoriamente tramite operazioni bancarie (con bonifico, assegno bancario o carta di credito) oppure attraverso operazioni postali (tramite conto corrente postale). Le donazioni in contante non rientrano in alcuna agevolazione.

 

Non dimenticare di conservare:

  • la ricevuta di versamento, nel caso di donazione con bollettino postale;
  • l’estratto conto della carta di credito, per donazioni con carta di credito;
  • l’estratto conto del conto corrente (bancario o postale), in caso di bonifico o RID.

 

ATTENZIONE: le agevolazioni fiscali non sono cumulabili tra di loro.

Per maggiori informazioni puoi scrivere a: raccoltafondi@focsiv.it, oppure telefonare al numero: 06.6877867.

 

Sostieni le nostre campagne

HUMANITY Essere umani con gli esseri umani

Nessuno sia più schiavo

  • Bollettino Postale, intestato a FOCSIV, c/c postale 47405006
  
  
  
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER COOPERAZIONE



Presa visione dell’informativa ex art. 13 del Regolamento UE 2016/679 autorizzo il trattamento dei miei dati personali da parte di FOCSIV Volontari nel mondo per le finalità e con le modalità indicate nell’informativa stessa.