Navigation

UN SOLO MONDO UN SOLO FUTURO

Educare alla cittadinanza mondiale a scuola

logoDEF_cmyk_ai                anno europeo                      EYD_motto_IT

IN PRIMO PIANO 

Seminario Nazionale “Educare alla cittadinanza mondiale e alla cooperazione internazionale: il miglior investimento per il Futuro” che si terrà a Roma il 23 giugno 2016 presso l’Aula Paolo VI della Pontificia Università Lateranense a Roma.

Programma e invito del Seminario nazionale 23 giugno 2016    

Se non hai avuto modo di partecipare scarica gli atti del Seminario 

Il  15 ottobre 2015 sono state avviate le attività dell’iniziativa di educazione allo sviluppo (EaS) Un solo mondo, un solo futuro. Educare alla cittadinanza mondiale a scuola”, di cui FOCSIV è partner.
Il progetto, realizzato con il cofinanziamento del Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale (MAECI) e con il patrocinio del Ministero dell’istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), prevede attività nelle scuole di 15 regioni italiane  coordinate a livello nazionale dalla ONG piemontese Comunità Impegno Servizio Volontariato C.I.S.V, in qualità di capofila e dalle seguenti ONG distribuite su tutto il territorio nazionale: A.C.C.R.I, ACRACCS, A.D.P., AIFO, A.S.P.Em., C.E.F.A., Ce.L.I.M. MI, C.M.S.R., C.O.E., CO.P.E., COSPE, C.V.C.S., C.V.M.,  FOCSIV, I.B.O.  Italia, L.V.I.A., O.S.V.I.C., ProgettoMondo MLAL, R.T.M, SOLIDAUNIA.

Saranno coinvolti  nell’anno scolastico 2015 – 2016 550 Istituti Scolastici di ogni ordine e grado, con l’intento di colmare il gap tra la formazione che gli insegnanti hanno ricevuto e gli strumenti necessari per affrontare in chiave educativa i temi globali del nostro pianeta, per un futuro sostenibile, rendendo disponibili, accanto alla formazione e all’intervento di esperti, delle Unità di Apprendimento (UdA) e dei materiali adatti all’uso quotidiano nelle classi, che affrontino situazioni/problemi significativi per gli studenti legati alle tematiche della  sicurezza e sovranità alimentare, delle migrazioni internazionali e dell’ economia globale.

Obiettivo generale del progetto è  Promuovere l’educazione, la sensibilizzazione e la partecipazione di tutti i cittadini alla cooperazione internazionale e allo sviluppo sostenibile.

Obiettivo Specifico è promuovere nella scuola lo studio dei grandi temi globali attraverso l’integrazione tra didattica curricolare e pratiche di cittadinanza attiva: 5.500 docenti di varie discipline scolastiche sono accompagnati ad inserire le Unità di Apprendimento nella loro programmazione e  5.500 classi ( 110.000 studenti) sono coinvolte direttamente nelle attività di progetto. 

Le attività con le scuole di Roma, gestite da FOCSIV, COMI e AdP, sono iniziate con il Corso  di formazione per docenti, organizzato in 3 incontri di formazione, con proposte di lavoro differenziate per i tre ordini di scuola.   Scarica il Programma del corso 

La prima giornata formativa “L’economia globale di un mondo in cambiamento”  in cui sono intervenuti Lucia Giammarinaro – Psicologo formatore consulente per le organizzazioni e  Andrea Salustri – Dottore di Ricerca in Teoria economica ed istituzioni – Università di Tor Vergata,  si è tenuta il 3 dicembre 2015 e ha visto la partecipazione di oltre 70 docenti.

Per la seconda giornata formativa “La cittadinanza etica attraverso l’alimentazione e sani stili di vita”, tenutasi l’11 dicembre 2015, sono intervenuti Lucia Giammarinaro – Psicologo formatore consulente per le organizzazioni e Daniele Taffon – Referente del settore Ambiente di Campagna Amica.

Il terzo incontro “Educare alla multicultura per favorire l’integrazione sociale” si è svolto il 16 dicembre 2015. Sono intervenuti: Andrea Stocchiero – Policy Officer di FOCSIV, volontari in servizio civile nazionale, cooperanti rientrati e rappresentanti di Associazioni di migranti in Italia come testimonianze di cittadinanza attiva.

Di seguito alcune foto relative agli incontri.

12348712_752460748188139_347713020_n                                     12334275_752477758186438_2058907793_o                          12343395_752464858187728_1070809915_o

foto 4                             foto 5                                  foto 6

Sempre all’interno del progetto “Un solo mondo, un solo futuro”, dal 22 al 28 febbraio si è svolta la “Settimana scolastica della cooperazione internazionale”, iniziativa nata dall’impegno congiunto del partenariato di progetto, composto da un consorzio di 20 ONG, tra cui FOCSIV,  che ha coinvolto 500 scuole primarie e secondarie di tutta Italia, e con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e del  Ministero Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Le scuole protagoniste, distribuite in 15 Regioni e in 46 città italiane,  hanno aderito al progetto affrontando, in chiave educativa, i temi dello sviluppo globale, sensibilizzando i beneficiari delle attività e la società nel suo complesso sull’impegno della cooperazione italiana allo sviluppo.

  

FOCSIV, insieme all’Organismo Socio COMI, ha coinvolto 9 diversi istituti primari e secondari sul territorio romano, che hanno organizzato eventi sulle seguenti  tematiche: migrazioni, sovranità alimentare, economia globale.

Alcune delle numerose iniziative che hanno coinvolto gli studenti, i loro genitori e i docenti, sono state: incontri con esperti della cooperazione allo sviluppo, laboratori teatrali su migrazioni e sovranità alimentare, proiezioni di filmati contro lo spreco alimentare, laboratori musicali  ed eventi con scrittori e giornalisti sulle tematiche del progetto.

Per maggiori informazioni sulle attività della Settimana della Cooperazione nelle scuole romane sfoglia il catalogo eventi.

Di seguito una galleria di immagini che illustra alcune delle attività svolte.
Roma_Eventi Settimana della Cooperazione

  

Per maggiori informazioni sulle attività della Settimana della Cooperazione nelle scuole italiane leggi il blog con tutti i racconti e le riflessioni degli insegnanti e degli studenti.

Inoltre puoi visitare la pagina FACEBOOK, il canale  YOUTUBE e il profilo  FLICKR del progetto.