• CS un solo mondo ok

    EDUCARE ALLA CITTADINANZA MONDIALE E ALLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

    Giovedi 23 giugno a Roma, dalle ore 14.30 alle ore 18.30, presso l’Aula Paolo VI della Pontificia Università Lateranense, in Piazza San Giovanni In Laterano 4, si terrà il Seminario Nazionale Educare alla cittadinanza mondiale e alla cooperazione internazionale: il miglior investimento per il Futuro” organizzato da FOCSIV – Volontari nel mondo, la Federazione che riunisce 80 ONG di ispirazione cristiana.

    Questo appuntamento è un momento di dialogo e confronto tra le 22 ONG italiane che partecipano al progetto “Un solo mondo, un solo futuro. Educare alla cittadinanza mondiale a scuola”, cofinanziato dalla Cooperazione italiana e l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, insieme alla DGCS – Direzione generale per la cooperazione allo sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, il Ministero dell’Istrizione, dell’Università e della Ricerca, le Università, le Fondazioni e le Scuole. Punto di partenza le lezioni apprese, per condividere l’esperienza progettuale e le buone pratiche emerse e per tracciare prospettive e strategie future per avviare un percorso concreto e positivo nell’ambito dell’educazione alla cittadinanza globale.

    “Educare alla Cittadinanza Globale nella scuola” in tutto il mondo è l’obiettivo per i prossimi 15 anni indicato dall’Agenda Globale per lo Sviluppo Sostenibile 2030, che punto 4 indica l’obbligo di Fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti. Anche la scuola e la società italiana sono chiamate ad impegnarsi entro il 2030 ad assicurarsi che tutti gli studenti acquisiscano le conoscenze e le competenze necessarie per promuovere lo sviluppo sostenibile attraverso, tra l’altro, l’educazione per lo sviluppo sostenibile e stili di vita sostenibili, i diritti umani, l’uguaglianza di genere, la promozione di una cultura di pace e di non violenza, la cittadinanza globale e la valorizzazione della diversità culturale e del contributo della cultura allo sviluppo sostenibile” (Obiettivo 4.7.)

    Al Seminario parteciperanno: Gianfranco Cattai, presidente FOCSIV; Piera Gioda, CISV, coordinatrice nazionale del progetto, Cristiano Maggipinto, DGCS Ministero Affari Esteri e Cooperazione Internazionale; Emanuela Benini, Agenzia Italiana per la Cooperazione internazionale, MAECI; Italo Fiorin, Università LUMSA; Enrico Giovannini, Università Tor Vergata, Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASVIS); Rosa De Pasquale, Capo Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione, MIUR.

    Inoltre, presenteranno le buone pratiche ed i pilastri metodologici del progetto “Un solo mondo, un solo futuro. Educare alla cittadinanza mondiale a scuola” Giovanna Cipollari, CVM di Ancona; Marisa De Simone, IIS Grandis di Cuneo; Chiara Pagni, COSPE di Firenze; Silvia Jelmini, CELIM di Milano; Paola Gaidano, OSVIC di Oristano; Alessandra Botta, ASPEM di Cantù; Viviana Brun, Ong 2.0.

    Concordare linee d’azione futura, arricchire l’approccio pedagogico, coinvolgere ancora più scuole e associazioni della società civile, oltre alle 550 che già hanno partecipato nell’anno scolastico appena concluso: ecco la sfida a cui invitiamo tutti a partecipare!

    SCARICA IL PROGRAMMA DEL SEMINARIO

    Per partecipare all’evento è gradita conferma entro il 17 giugno. CLICCA QUI per registrarti.