• AMAZZONIA PERUVIANA _ SCN FOCSIV

    AMAZZONIA, REPORTAGE IN ECUADOR TRA GLI ABITANTI AMMALATI DI CANCRO

    Amazzonia, reportage in Ecuador tra gli abitanti ammalati di cancro – di Massimiliano Cochi immagini di Lucio Ciavola

    TV2000 – TG2000 ore 18,35 del 23 settembre 2019

    Lo sfruttamento nel nord dell’Ecuador inizia quasi 40 anni fa. Tra il 1968 e il 1990 furono scavati 352 pozzi e 880 piscine, ossia enormi vasche dove venivano raccolti petrolio e acque di perforazione, altamente tossiche.

    Continua a leggere

  • petrolio

    AMAZZONIA, REPORTAGE SULLA FORESTA CONTAMINATA DAL PETROLIO

    Amazzonia, reportage sulla foresta contaminata dal petrolio – di Massimiliano Cochi, immagini di Lucio Ciavola

    TV2000 – TG2000 ore 18,47 del 24 settembre 2019

    Il reportage Tg2000 di Massimiliano Cochi in Amazzonia si concentra su uno dei peggiori disastri ambientali della storia: 450 mila ettari di foresta contaminata dalle trivellazioni petrolifere.

    Continua a leggere

  • ecuador 2

    ECONOMIA SOSTENIBILE, REPORTAGE IN ECUADOR SUL CAFFE’

    Economia sostenibile, reportage in Ecuador sul ciclo del caffè – di Massimiliano Cochi immagini di Lucio Ciavola

    TV2000 – TG2000 ore 18,48 del 25 settembre 2019

    Questo servizio di Massimiliano Cochi ci mostra cosa stanno cercando di fare nell’Amazzonia ecuadoriana con la coltivazione del caffè. Una delle strade per combattere i cambiamenti climatici è infatti quella dell’agricoltura sostenibile.

    Continua a leggere

  • La Foresta Tropicale o Foresta Equatoriale yes

    DONNE DELL’ECUADOR, LA PIAGA DELLA VIOLENZA DOMESTICA

    Donne dell’Ecuador, la piaga della violenza domestica – di Massimiliano Cochi immagini di Lucio Ciavola

    TV2000 TGTG del 7 ottobre 2019

    La giornalista Tiziana Ferrario è ospite della puntata. Il video pone l’accento sulla questione femminile in Amazzonia.

    Continua a leggere

  • foresta amazzonia

    AMAZZONIA, RIFLESSIONI SUL CLIMA MA ANCHE SU CELIBATO E SACERDOZIO

    Amazzonia, riflessioni sul clima ma anche sul celibato e sacerdozio – di Massimiliano Cochi, immagini  Lucio Ciavola, TV2000 – TG2000 ore 20,41 del 14 ottobre.

    Il servizio di Massimiliano Cochi ci fa vedere come nell’Amazzonia Ecuadoriana, i cosiddetti minatores si sino trasformati in recicladores. German Jimenez, assessore dell’ambiente a Lago Agrio afferma che fino a qualche anno fa la situazione nel Barrio Porto Rico nella periferia di Lago Agrio, capitale petrolifera dell’Amazzonia ecuadoriana, era molto diversa. “Era una discarica a cielo aperto, dove il municipio buttava tutta l’immondizia senza nessun trattamento, e le persone arrivavano per scavare tra i rifiuti per trovare qualsiasi cosa da rivendere”. Alcune decine di famiglie sono costrette a vivere tra la discarica e la foresta contaminata da 20 anni di sfruttamento incontrollato del petrolio”.

    Continua a leggere

  • Untitled design (23)

    L’AMAZZONIA TRA SPERANZE E DENUNCE DEI POPOLI CHE VI ABITANO, PER UN’ECOLOGIA INTEGRALE DI TUTTI

    COMUNICATO STAMPA                                                                         Roma, 30 ottobre 2019

     

    In prossimità della chiusura del Sinodo dei Vescovi della Regione Panamazzonica FOCSIV ha organizzato con ENGIM Internazionale un incontro con alcuni leader dei popoli dell’Amazzonia brasiliana, presenti a Roma, ed esponenti delle ONG su “Diritti umani e ambiente: il caso dell’Amazzonia”, sostenuto dal progetto “Make Europe Sustainable for All” dell’Unione Europea, iniziativa alla quale ha partecipato il Cardinale Pedro Ricardo Barreto Jimeno, arcivescovo di Huancayo in Perù e vicepresidente della rete ecclesiastica di Panamazonica.

    Continua a leggere

  • per evento

    PRESENTAZIONE DEL DOCUMENTARIO ENERGY TO CHANGE

    FOCSIV e CIDSE presentano il documentario CIDSE ‘Energy to Change’ .

    La proiezione sarà mercoledì 23 ottobre presso la Sala Marconi – Palazzo Pio (Radio Vaticana), Piazza Pia n. 3 Roma, dalle ore 17:00 alle 19:00.

    Il documentario affronta l’urgente questione del cambiamento climatico, e racconta storie di donne e uomini che prendono iniziative, sono creativi e coraggiosi, uniti dalla loro volontà di passare a una produzione e a un consumo di energia sostenibile. I protagonisti del documentario provengono da Belgio, Brasile, Repubblica Democratica del Congo, Kenya, Portogallo e Svizzera.

    E’ un viaggio di speranza, lotta, realizzazione e ambizione.

    Tra gli obiettivi principali di questa proiezione c’è l’appello a produrre e consumare energia in modo più sostenibile, facilitare lo scambio tra i partecipanti del Nord e del Sud del mondo, evidenziare il legame con l’Amazzonia e la natura globale delle conseguenze del cambiamento climatico.

    La proiezione sarà seguita da un dibattito, occasione di scambio su tematiche fondamentali, tra cui  diritti umani e l’ambiente.

    Scarica qui la locandina

  • locandina

    CONFERENZA STAMPA AMAZZONIA

    Mercoledì 23 ottobre alle ore 11,00 a Roma presso l’Agenzia DIRE, in Corso d’Italia 38/A si terrà un incontro, aperto al pubblico, con Pablo Fajardo, avvocato della UDAPT, sul caso Texaco/Chevron nell’Amazzonia ecuadoregna.

    Far sì che Chevron Texaco risponda dei crimini commessi nell’Amazzonia ecuadoriana, terra di foreste e di fiumi avvelenata da 68 miliardi di litri di scarti petroliferi, solventi chimici e acque tossiche: è l’impegno di Pablo Fajardo, avvocato dell’associazione vittime della Texaco e attivista che rappresenta circa 30mila vittime del colosso statunitense.

    Di questa lotta e dei tanti ostacoli sulla via della giustizia Fajardo discuterà nella redazione dell’agenzia Dire insieme a William Lucitante, leader dei Cofan popolazione indigena del nord Ecuador e Colombia e dell’associazione delle vittime Unión de Afectados por Chevron-Texaco (Udapt), Gianni Del Bufalo, direttore FOCSIV – Volontari nel mondo, Riccardo Noury, portavoce Amnesty International Italia, e Salvatore Pappalardo, dell’Università di Padova, coinvolta in nuovi studi sull’inquinamento da idrocarburi in Ecuador. Durante l’incontro, collegato agli eventi ed e ai dibattiti di ‘Amazzonia: casa comune’ il fitto calendario di iniziative dei movimenti cattolici che accompagna il Sinodo dell’Amazzonia in corso in Vaticano fino al 27 ottobre, saranno ripercorse le tappe di una battaglia giudiziaria cominciata ben 26 anni fa.

    Si discuterà anche della sentenza ecuadoriana che nel 2011 ha condannato Chevron Texaco a risarcimenti per nove miliardi e mezzo di dollari fino al verdetto di una corte arbitrale dell’Aja che ha intimato alle autorità di Quito di compensare il colosso nordamericano per violazioni di un accordo sugli investimenti sottoscritto con gli Stati Uniti negli anni ’90.   Al centro del dibattito, moderato dal giornalista dell’Agenzia DIRE Vincenzo Giardina, anche le scelte del nuovo governo dell’Ecuador.

    “Il Presidente Lenin Moreno ha chiesto ai tribunali di Argentina e Canada di bloccare l’omologazione all’estero della sentenza ecuadoriana che condanna Chevron” denuncia Fajardo. “Nel nome di una nuova alleanza con gli Stati Uniti e il Fondo monetario internazionale, si afferma il primato del diritto commerciale sui diritti umani”.  

    E’ dal 2002 che FOCSIV  è a fianco all’Associazione nel promuovere azioni che possano rendere noto quanto sta accadendo nella foresta amazzonica delle provincie di Orellana e Socumbios e per mettere in atto progetti che migliorino la vita e tutelino i diritti dei campesinos e degli indigeni.

     

     

  • Untitled design

    ASCOLTARE IL GRIDO DEI POPOLI INDIGENI DELL’AMAZZONIA PER IL BENE DELLA CASA COMUNE

    COMUNICATO STAMPA                                                                                                              Roma 18 ottobre 2019

     

    ASCOLTARE IL GRIDO DEI POPOLI INDIGENI DELL’AMAZZONIA PER IL BENE DELLA CASA COMUNE.

     

    Una delegazione dei leader dei popoli dell’Amazzonia ricevuti in un’audizione commovente

    dalla Comitato Permanente dei Diritti Umani Esteri della Camera dei Deputati.

     

     

    Il Comitato Permanente dei Diritti Umani della Camera dei Deputati ha ricevuto ieri mattina per un’audizione, nell’ambito dell’indagine conoscitiva sull’impegno dell’Italia nella Comunità internazionale per la promozione e tutela dei diritti umani e contro le discriminazioni, tre leader indigeni dell’Amazzonia brasiliana, a Roma in occasione del Sinodo, rappresentanti del Consiglio Indigenista Missionario della Conferenza Episcopale Brasiliana e collegati  alla FOCSIV, la promotrice di questo incontro con i rappresentanti della politica italiana.

    Continua a leggere

  • per evento

    PROIEZIONE DEL DOCUMENTARIO “ENERGY TO CHANGE”

    Durante il mese del Sinodo, è fondamentale mettere l’accento anche sui modi di produzione e stili di vita sostenibili. La maniera in cui produciamo ed accediamo all’energia è un aspetto cruciale della vita di ogni persona soprattutto perché l’energia è parte fondamentale del nostro benessere. Allo stesso modo, siamo consapevoli di quanto le modalità con le quali produciamo e accediamo all’energia abbiano un impatto sui cambiamenti climatici, ed è per questo che siamo chiamati a fare scelte per tutelare la vita sulla terra.

    Continua a leggere